Con l'arrivo dell'estate molti ricorrono a una pedicure per tenere i piedi curati e in ordine, ma spesso i talloni rimangono secchi e screpolati. Questo problema, oltre ad essere anti estetico, a volte può causare persino dolori intensi.

Esistono però diversi rimedi naturali per far tornare i talloni morbidi:

Succo di limone: l'acidità del limone aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle. Massaggiate i talloni per almeno 10 minuti con il succo di limone e con una spugna di luffa (la spugna vegetale e naturale).


Oli essenziali: le proprietà emulsionanti dell'olio possono curare i piedi secchi. Basta utilizzare alcune gocce di olio vegetale essenziale per idratare la pelle secca. Usate olio di cocco o olio di oliva. Lasciate agire tutta la notte e la mattina sciacquate i piedi.

Vasellina: massaggiando un po' di vasellina sui talloni potrete renderli più morbidi e lisci. Applicatela la sera e risciacquate la mattina.

Latte: è ricco di vitamina A e di molti altri nutrienti utili per la pelle. Inoltre, l'acido lattico eliminerà la pelle morta e incentiverà la crescita di nuove cellule sane. Fate un pediluvio mescolando una tazza di latte con 5-7 tazze di acqua calda.


Zucchero: preparate un composto esfoliante fai-da-te mescolando, in parti uguali, zucchero di canna e olio d'oliva. Massaggiate i piedi per 10-15 minuti e poi risciacquate con acqua fredda.

Miele: aiuta ad idratare e ammorbidire la pelle. Mescolate una tazza di miele in un recipiente con acqua tiepida, immergete i piedi per 15-20 minuti e massaggiate delicatamente.

Olio di sesamo: adatto per la pelle secca, può ammorbidire le parti ruvide dei piedi. Diluite 5 gocce di olio essenziale di menta nell'olio di sesamo e applicatelo sui piedi insistendo su talloni.


Avena: aiuta ad ammorbidire la pelle dei talloni e a smussare i calli. Mescolate alcuni cucchiai di avena in polvere con un po' d'olio d'oliva e massaggiate la zona interessata.