Menù

Artrite nei cani sintomi e rimedi

Condivisioni
artrite nei cani sintomi
Leggi con attenzione

Artrite nei cani: come riconoscerla? I cani, così come gli essere umani, possono soffrire di diversi disturbi a carico delle articolazioni. Tra queste c’è l’artrite, una fastidiosa patologia che causa un dolore di tipo cronico nel cane. L’artrite è un processo infiammatorio a carico delle articolazioni. È provocato da infiammazioni o alterazioni di tipo immunologico. Questa infiammazione impedisce alla cartilagine e all’articolazione di muoversi in modo normale.

L’artrite canina è anche conosciuta con il nome di osteoartrite canina (OA). Viene solitamente individuata con la distruzione della parte cartilaginea che riveste le ossa delle articolazioni dell’animale. La membrana che protegge la parte è soggetta a deterioramento a causa dell’età. Oppure è conseguente al troppo movimento e allo sport. I cani più predisposti all’artrite sono quelli anziani e quelli che fanno gare sportive (es. agility).

Artrite nei cani sintomi

Artrite nei cani sintomi

Come capire se il tuo cane soffre di artrite? Per farlo, bisognerà osservare con attenzione il comportamento del nostro amico peloso. Attraverso l’osservazione è possibile comprendere se ha l’artrite canina o meglio, per farci venire il sospetto e portarlo dal nostro veterinario di fiducia.

primi sintomi spesso sono collegati all’umore. Un cane abbacchiato,  che non ha voglia di uscire di casa anche se splende il sole, ha sicuramente qualcosa che non va.

Osservando meglio, bisogna vedere come il cane poggia le zampe posteriori e se il peso è caricato solo su quelle anteriori. Se e quando corre, ha l’andatura che ricorda quella di un coniglio, probabilmente è un cane con artrite canina. Quando l’artrite è acuta, l’animale mostra evidenti difficoltà ad alzarsi e sedersi. Potrebbe anche diventare instabile e barcollare a causa del dolore.

Umidità e freddo, in caso di artrite caninafanno guaire dal dolore il cane. Soprattutto se qualcuno lo tocca vicino alle articolazioni senza volere.

Artrite nei cani rimedi

Il trattamento per l’artrite nel cane è generalmente costituito da:

La somministrazione di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). I FANS riducono il dolore e l’infiammazione in modo rapido, efficace e sicuro. I farmaci di più recente sviluppo possono essere dati a breve termine, ma se necessari possono essere assunti dal cane per il resto della sua vita. Esistono anche altri farmaci per migliorare la salute delle articolazioni. Questi ultimi possono essere somministrati dal veterinario con un ciclo di iniezioni ogni sei mesi.

Loading...
Leggi anche  Perché i GATTI dopo aver fatto la CACCA corrono come pazzi?

Esercizi fisici moderati per mantenere la funzionalità delle articolazioni, tonificare i muscoli e contribuire a perdere peso. Bisogna cominciare in maniera graduale con 5-10 minuti di camminata lenta al giorno. Quando il cane migliora, l’esercizio può essere prolungato a 30 minuti due volte al giorno.

La perdita di peso è di vitale importanza. Il veterinario svilupperà un programma alimentare, che può essere implementato utilizzando diete appositamente formulate. Ci vorranno da 6 a 12 mesi per far dimagrire il cane, e solo allora sarà possibile passare ad una dieta di mantenimento.

L’agopuntura è un altro rimedio utilizzato dai veterinari olistici, con ottimi risultati. E’ spesso usata in combinazione con i FANS, dieta ed esercizio fisico.

E infine, ma non per importanza, si può ricorrere alla fisioterapia. Questa  viene utilizzata dopo la chirurgia articolare, lussazioni o la riparazione di fratture e fornisce un significativo beneficio a lungo termine.

Le cause dell’artrite nei cani

Le cause più comuni di artrite nei cani sono:

  • Displasia dell’anca: è la causa più frequente nei cani di taglia grande. E’ una condizione altamente ereditaria, e provoca un forte dolore e un marcato danno articolare sin dalla giovane età;
  • Lussazione della rotula: molto comune nei cani di piccola taglia, con conseguente dolore cronico e zoppia;
  • Trauma,lussazioni e fratture nelle articolazioni rappresentano causa di artrite;
  • Displasia del gomito: è una malattia ereditaria soprattutto nei cani di taglia grande. Provoca dolore da moderato a grave, con segni di degenerazione artritica in uno o entrambi i gomiti da 9 mesi di età in poi;
  • Obesità: Il peso eccessivo provoca gravi traumi e l’usura delle articolazioni;
  • Rottura del legamento crociato del ginocchio: porta ad una articolazione molto instabile, che, se non riparata può portare a grave artrite.

Ovviamente, per avere la completa e totale certezza di artrite, solo una corretta e attenta diagnosi del veterinario potrà rivelarvi se il vostro cucciolo soffre di questa patologia.

Loading...
loading...
Advertisement
Top