Menù

Artrosi nei cani anziani: sintomi e cure

Condivisioni
Leggi con attenzione

L’artrosi nei cani anziani è una malattia considerata degenerative e che intacca le articolazioni del cane. Quando si verifica l’artrosi nel cane, si avvia un processo di distruzione della cartilagine che di solito protegge le ossa articolari.

Quando compare un principio di artrosi di conseguenza la cartilagine diviene sempre più logora, così la superficie delle ossa che creano l’articolazione iniziano a sfregare tra di loro. Non solo nel tempo l’artrosi acuta nel cane anziano tende a deformare le ossa delle articolazioni. Per questo motivo i cani anziani che soffrono di artrosi sentono dolore alle giunture e fanno fatica a muoversi in modo corretto. 

Ma vediamo insieme come curare l’artrosi, quali sono i sintomi e le differenze tra artrite e artrosi. 

Artrosi nei cani anziani sintomi

Al fine di capire se il tuo cane anziano soffre di artrosi è necessario osservare in modo attento il suo comportamento e le sue reazioni. Uno dei primi sintomi potrebbe essere il cane che inizia a zoppicare, producendo dei rumori simili a quelli di uno stridio. Quando soffre di artrosi il cane, cambia anche la posa delle zampe posteriori.

Queste dunque iniziano a sembrare più vicine tra loro, mentre il peso si carica sulle zampe anteriori. In questi casi, è possibile che il tuo cane stia soffrendo di artrosi. Per confermare questa prima diagnosi, puoi iniziare a toccare le giunture delle articolazioni, se il cane tende a piangere quando le tocchi, allora vuol dire che sta soffrendo. Nel momento in cui il cane passa troppo tempo sdraiato a dormire e si nota un andamento e sguardo sofferente è necessario rivolgersi al proprio veterinario.

Quando si porta il proprio cane al veterinario, questo effettuerà diverse radiografie ed esami ortopedici, inoltre potrebbe anche scegliere di prelevare una piccola quantità di liquido articolare per confermare la diagnosi di artrosi. 

Leggi anche  Togliere la muffa dai muri definitivamente: come fare

Artrosi nei cani anziani rimedi

Come curare l’artrosi? Una volta che è stata diagnosticata l’artrosi nei cani anziani, di solito il veterinario da una terapia e istruisce il proprietario sul trattamento.

Molte volte per limitare la sofferenza dell’animale, il dottore in base all’età e alle condizioni di salute potrebbe scegliere di prescrivere anche un antinfiammatorio per cani.

Loading...

Gli antinfiammatori per cani, danno la possibilità di limitare i dolori dell’artrosi, e rendono il cane anziano meno sofferente e pronto a seguire la terapia. 

In ogni caso, si consiglia sempre di portare il cane dal veterinario che è l’unico a poter esaminare la situazione in modo corretto e darvi le giuste indicazioni su come procedere alla cura dell’artrosi del cane. Infatti, come accennato il veterinario si basa su vari fattori oltre a verificare i risultati della radiografia. 

Differenza tra l’artrite e l’artrosi nei cani anziani

Qual è la differenza tra l’artrite e l’artrosi nei cani anziani? Questa è molto semplice: 

L’artrosi è un processo considerato degenerativo e in alcuni casi anche irreversibile. Questa patologia è difficile da risolvere perché prevede una degenerazione progressiva delle cartilagini presenti nelle articolazioni. 

L’artrite invece è un processo infiammatorio solitamente provocato da un’alterazione dei processi immunologici o da un’infezione. Impostando una corretta terapia, l’artrite può essere curata completamente. 

Summary
Artrosi nei cani anziani: sintomi e cure
Article Name
Artrosi nei cani anziani: sintomi e cure
Description
Cos'è l'artrosi nei cani anziani, quali sono i sintomi e come curarla? Scopri di più nell'articolo!
Author
Loading...
loading...
Advertisement
Top