Menù

Vacanze con il cane: consigli per viaggi in auto, treno e aereo

Condivisioni
vacanze con il cane
Leggi con attenzione

Gli animali domestici sono nostri compagni fedeli nella vita quotidiana, ed è diventato sempre più comune fare vacanza con animali al seguito. Ci sono infatti numerose strutture in Italia e all’estero che offrono servizi anche per cani e gatti. Tuttavia è importante per il benessere del tuo amico a quattro zampe e la tua tranquillità, adottare alcuni accorgimenti. Se stai pensando di fare le vacanze con il cane, questi consigli per viaggi in auto, treno e aereo, ti saranno molto utili.

Animali domestici: cosa fare prima di mettersi in viaggio

vacanze con il cane

Cominciamo dando alcuni accorgimenti generali che valgono sia per le vacanze con il cane che con il gatto. Il primo step, naturalmente, è accertarsi che la struttura in cui hai deciso di alloggiare abbia tutti i confort necessari per il tuo animale domestico. E’ opportuno inoltre organizzare una visita veterinaria allo scopo di verificare il suo stato di salute ed eventualmente provvedere alla somministrazione di vaccini in base alla destinazione del tuo viaggio.

Prepara con cura tutti i documenti di viaggio che servono per il tuo cane o gatto. Se non ce l’ha, procurati una medaglietta con tutti i suoi dati da applicare al collare. Se dovesse smarrirsi, troverà subito la strada di casa! Poi comincia ad abituare il cane al trasportino per il viaggio. La stessa regola è valida naturalmente anche per il gatto. Puoi acquistare il trasportino tu oppure fartelo spedire dalla compagnia con cui viaggerai.

Infatti il trasporto cani in aereo, di solito, si occupa anche di inviare l’apposito box, e lo stesso vale per il gatto. Fai abituare il tuo amico a quattro zampe al suo nuovo alloggio, mettendoci dentro qualche oggetto che abbia il tuo odore addosso. Prepara il suo cibo preferito già diviso in porzioni, e poi puoi pensare anche alla tua valigia!

Cane: viaggio in auto

vacanze con il cane in auto

Il cane in auto solitamente riesce a sopportare bene un viaggio anche lungo. Ecco perché l’automobile è di gran lunga il mezzo di trasporto che dovresti preferire, se ti è possibile. Puoi scegliere tra due opzioni: usare la cintura di sicurezza e farlo stare sul sedile, oppure utilizzare il trasportino per cani in auto. Se il tuo cane è di grandi dimensioni, puoi anche metterlo nel bagagliaio applicando l’apposita rete per cani da auto.

Per rendere il viaggio in automobile meno fastidioso per il tuo animale domestico, è opportuno che abbia già effettuato spostamenti più o meno lunghi a bordo di questo mezzo. Ricorda comunque che se vuoi viaggiare con il cane non devi avere fretta: fai frequenti soste così che lui possa sgranchirsi un po’. Non farlo mangiare o bere troppo prima della partenza, o potrebbe sentirsi male. Se ti fermi e non può scendere, posteggia in un luogo ombroso e lascia sempre i finestrini aperti.

Viaggio in treno: consigli

vacanze con il cane in treno

Viaggiare con il cane in treno è decisamente meno agevole che in macchina per un semplice motivo: devi stare attento agli altri passeggeri. Per prima cosa verifica che sul tuo convoglio sia permesso il trasporto dei cani, e procurati tutta la documentazione necessaria. Di solito solo animali di piccole dimensione possono viaggiare liberi, al guinzaglio. Per il cane in treno di solito è necessario il trasportino.

I cani in treno soffrono un po’ per la limitazione della loro libertà, ma possono comunque stare a loro agio se dai loro i giocattoli che usano anche a casa, e se non fai soffrire loro né la fame ma soprattutto la sete.

Loading...

Viaggio aereo: cani e gatti

vacanze con il cane

Fare le vacanze con il cane quando si ha la necessità di prendere un aereo può essere un po’ più complicato dal punto di vista organizzativo. Di certo è più stressante per l’animale, ma è un’opzione comunque possibile a patto di fare del tuo meglio per mettere l’animale a suo agio. Riguardo alle pratiche da sbrigare, consulta sempre con attenzione la normativa specifica del tuo vettore di volo per il trasporto degli animali domestici.

Normalmente per andare in vacanza con il cane in aereo servono il suo passaporto e la certificazione sanitaria che attesta le vaccinazioni effettuate. Potresti poter portare il cane con te in cabina, oppure potrebbe essere alloggiato in stiva nelle apposite gabbie. In ogni caso non sedarlo, perché potrebbe causargli problemi in volo.

Fai in modo che sia adeguatamente nutrito e dissetato, ma non sfamarlo a breve distanza dal volo o potrebbe sentirsi male. Quando arriva il momento di partire in vacanza con il cane, abbi cura di arrivare in aeroporto con congruo anticipo per sbrigare tutte le formalità senza creare ansia al tuo animale.

Gli stessi accorgimenti valgono se si viaggia con un gatto: naturalmente bisogna sempre scegliere una compagnia aerea che consenta il trasporto animali.

Cosa fare appena giunti a destinazione?

vacanze con il cane

Finalmente siete arrivati a destinazione! La prima cosa da fare, se il tuo cane ha viaggiato in trasportino, è lasciarlo libero di esplorare il nuovo territorio. Nutrilo e fallo bere, fagli anche un po’ di coccole in modo che si rilassi dopo lo stress del tragitto. Fare le vacanze con il cane e, in generale, fare vacanza con animali, è un’esperienza bellissima per te: fai in modo che sia bella anche per lui.

Loading...
Advertisement
Top