Onde soffici e setose, ricci armoniosi e ben definiti e una chioma vaporosa dall'aspetto naturalmente sano: chi, tra quanti hanno i capelli ricci, non vorrebbe possedere queste caratteristiche? E invece lo specchio impietoso ci riporta alla realtà! Capelli crespi, arruffati e che non ne vogliono sapere di stare su, nonostante i nostri tentativi e le infinite applicazioni di prodotti modellanti!

Da oggi si cambia metodo: con questo semplice ed efficace trucco i nostri capelli ricci saranno voluminosi e morbidissimi, come li abbiamo sempre sognati. Ci basta avere a portata di mano una semplice t-shirt...

Come trasformare la nostra chioma disordinata in una capigliatura da star!

Prendiamo una maglietta a maniche corte, di taglia abbastanza grande (in caso di emergenza possiamo sempre rubarla al nostro boy, dopo aver visto lo straordinario risultato finale non potrà che perdonarci...). Se la scalderemo con il ferro da stiro, gli effetti saranno ancora più stupefacenti! Prepariamo il nostro abituale prodotto per definire i ricci e iniziamo!

L'ideale è eseguire il trattamento di sera, in modo da lasciarlo agire per tutta la notte successiva. 

Laviamo i capelli come d'abitudine, applicando poi la lozione per capelli ricci (per un effetto a lunga tenuta possiamo spruzzare un po' di fissativo spray). Tamponiamo delicatamente. Pettiniamo con un pettine a denti larghi per districare eventuali nodi. Stendiamo un asciugamano sul letto, e deponiamoci sopra la t-shirt, con il bordo finale rivolto verso di noi. Ora rovesciamo la testa lentamente sopra di essa, come faremmo per avvolgerla in un asciugamano, appoggiando la fronte poco sopra il bordo. Cerchiamo di fare in modo che i capelli rimangano raggruppati, senza disperdersi. Afferriamone gli estremi e leghiamoli dietro la nuca. 


Credits 

Tenendo la maglietta per le maniche, alziamoci con attenzione e leghiamo le due maniche tra di loro in una sorta di fiocco. Il procedimento per ottenere ricci perfetti è quasi terminato!

36%
uploading


Credits 

Non ci resta che sistemare il turbante che abbiamo creato, in modo che rimanga aderente alla testa. Manteniamo a contatto per tutta la notte. Al risveglio i nostri capelli saranno così... 



Credits

Niente male, vero? 

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato