Uno degli ingredienti che in cucina non possono mai mancare è il sale. Sapevi però che può essere utilissimo per la pulizia della tua casa? Aggiungendo all'acqua 1 cucchiaino di sale e 1/2 bicchiere d'aceto, per esempio, avrai ottenuto il miglior disinfettante per pavimenti! Basta con detersivi ed additivi artificiali che contengono un sacco di sostanze chimiche che fanno male alla salute, rispolveriamo qualche vecchio consiglio naturale! Leggi il mio articolo, oggi ti parlerò di 11 usi del sale da cucina che probabilmente non conosci.

1. Lucidare l'argenteria

Basta creare una miscela di farina, aceto e sale e poi strofinarla con un panno umido su oggetti in argento, rame o ottone. Risultato impeccabile!

2. Rendere brillante il lavello

Se vuoi lucidare il tuo lavello in acciaio, usa sale e limone. Risciacqua e poi asciuga con un panno. 

3. Togliere il bruciato dalle pentole

Aspetta prima di buttarle! Devi assolutamente provare questo. Unisci 1 cucchiaino di farina, aceto e qualche goccia di limone e versa questo composto su padelle e pentole annerite. Ora strofina, verrà via tutto il nero del bruciato!

4. Igienizzare la moka

Dovresti sapere che la moka non va mai lavata con il sapone, ma solamente con l'acqua. Allora, come puoi igienizzarla? Semplice, con il sale. Versa nella caffettiera acqua e 3 cucchiai di sale. Inumidisci una spugnetta metallica con limone e sale e pulisci l'interno. Dopodiché risciacquala.

5. Disinfettare frutta e verdura

Aggiungi all'acqua 1 manciata di sale e lavaci i tuoi ortaggi, servirà per igienizzarli. Il sale infatti è un ottimo disinfettante naturale, utile per eliminare pesticidi, antiparassitari e terriccio. 

6. Togliere la ruggine

Hai in casa una marea di oggettini arrugginiti (tra cui le chiavi)? Aggiungi sale, limone o aceto bianco all'acqua calda e lasciali ammollo per 2 ore. Dopodiché strofinali con una retina metallica.

Loading...

7. Recuperare capi sbiaditi o scoloriti

Prendi 1 bacinella d'acqua fredda ed aggiungici 1 manciata di sale grosso e 2 cucchiai di aceto bianco. Immergi i tuoi capi e lasciali in ammollo giusto 1 ora. Vedrai che effetto!
Puoi fare la stessa cosa con i tappeti. L'unica differenza è che devi strofinarli con una spatola a setole rigide e poi aspettare che il tessuto si asciughi. Addio lavanderia!

8. Eliminare le macchie più difficili

Hai un vestito che si è macchiato con del vino per esempio? Metti sulla macchia 1 cucchiaio di sale ed aspetta 10 minuti. Dopodiché lava il capo in acqua calda. Puoi fare lo stesso con le macchie d'uovo. Invece, se si tratta di thè o caffè, strofina il tessuto sporco con il sale.
Se hai dei capi bianchi in lino o cotone che vuoi far tornare candidi, mettili a bagno per 1 notte con acqua e sale grosso.

9. Profumare gli ambienti

Il sale è ottimo per assorbire ogni tipo di cattivo odore. Puoi usarlo per esempio per la puzza delle scarpe. Versaci all'interno 1 manciata di sale ed 1 di bicarbonato. Lascia riposare per 1 notte e poi sbatti le scarpe. I cattivi odori non ci saranno più!

10. Eliminare le macchie di sudore

Aceto di vino bianco e 2 cucchiai di sale grosso saranno un rimedio fenomenale. Versali sulla macchia, lascia in ammollo il capo per 2 ore e poi lava.

11. Pulire a fondo barattoli e bottiglie di vetro

Hai dei recipienti in vetro dalla forma allungata che quindi non rendono possibile il lavaggio? Fai così. Riempi i contenitori con  acqua calda, aceto bianco ed 1 manciata di sale grosso. Agitali vigorosamente e poi risciacqua. Se vuoi, puoi aiutarti con uno spazzolino da denti. 

Che ne dici? Secondo me sono dei trucchi che ognuno di noi dovrebbe conoscere. Un prodotto così comune che può essere così tanto utile! Dimmi cosa ne pensi nei commenti e condividi l'articolo con i tuoi amici!