Le tanto detestate rughe fanno parte del naturale processo di invecchiamento e non devono pertanto rappresentare un problema. 

Guardarsi allo specchio e notare che la pelle non è più tonica ed elastica come qualche anno prima, non può che rappresentare uno stimolo ad agire per rallentarne l'inevitabile comparsa, senza però esserne ossessionate.

Imparare ad accettarlo con disinvoltura e continuare ad avere fiducia in se stesse, è il primo passo per 'cancellarle' definitivamente.

Tuttavia, pensare che non sia possibile fare qualcosa per renderle meno visibili o prevenirne l'insorgenza precoce, è del tutto sbagliato.

Le rughe del viso che più facilmente ci segnano sono quelle che si trovano sul lato esterno degli occhi. Comunemente chiamate 'zampe di gallina' sono proprio il tipo di rughe che nessuna donna vorrebbe avere.

Secondo gli esperti, non è solo lo scorrere degli anni che ne determina la comparsa, esistono dei fattori predisponenti che riguardano principalmente abitudini sbagliate o una scarsa attenzione nel prendersi cura della pelle in maniera costante ed adeguata.

I motivi includono:

Fattori genetici

Esposizione al sole, senza protezione

Tabagismo

Consumo di alcolici

Smog e inquinamento atmosferico

Mancanza di sonno

Diete drastiche e dimagrimento repentino

Come intervenire in modo naturale senza ricorrere alla chirurgia estetica?

Cetriolo

Il cetriolo è un prodotto naturale ricco di sostanze benefiche. 

Loading...

In esso sono contenute  la tiamina, la riboflavina, la niacina, le vitamine B5 e B6  che agiscono sulla pelle assicurandole idratazione e nutrimento, rendendola elastica. Inoltre la protegge dai danni provocati dall'esposizione solare.

Un modo semplice per utilizzarlo è tagliarne uno a metà e strofinare le due porzioni direttamente sugli occhi per qualche minuto. Ripetere l'applicazione due volte al giorno.


Chiara d'uovo

Può sembrare incredibile, eppure la chiara d'uovo fa miracoli in quanto una volta applicata sulle rughe distende la pelle. Oltre ad essere un trattamento last minute in caso di un appuntamento improvviso, applicarla con costanza nutre la pelle e ritarda la formazione delle zampe di gallina.

Basta tamponarla sulla zona interessata fino a quando non si è seccata e avrete la sensazione della pelle che tira. A questo punto sciacquate abbondantemente il viso con acqua fredda.

Olio di cocco

L'olio di cocco è un concentrato di vitamina E ed molto utile per riparare la pelle danneggiata e arida. Inoltre applicato costantemente, nutre ed idrata l'epidermide che risulta essere più morbida ed elastica.

Applicatene una piccola quantità massaggiandola delicatamente sul contorno occhi prima di andare a dormire. Durante la notte eserciterà la sua azione emolliente. Al mattino lavate il viso con un detergente naturale.


Latte

Secondo alcuni studi condotti recentemente, l'acido glicolico presente nel latte aiuta i processi di riparazione della pelle danneggiata e stimola la produzione di collagene se bevuto abitualmente. Se però non sei una bevitrice di latte, puoi utilizzarlo localmente applicandolo direttamente sul viso, imbevendo un batuffolo di cotone. 

Tampona delicatamente le zone interessate, prestando particolare attenzione al contorno occhi e risciacquare. Per raggiungere migliori risultati, ripetere il trattamento 2-3 volte a settimana.

Aloe vera

Ricca di proprietà antiossidanti, l'aloe vere contrasta i radicali liberi della pelle responsabili del suo invecchiamento. Inoltre le vitamine contenute all'interno di questo portentoso prodotto naturale, protegge e dona elasticità alla cute.

Basta assumere un cucchiaio al giorno di gel di aloe vera per godere di tutti i suoi benefici. Per ritardare l'invecchiamento della pelle, spalmate una piccola quantità di gel la sera prima di andare a dormire, e al mattino rimuovetela lavando il viso con acqua tiepida.


Miele e yogurt

Una miscela composta da questi due ingredienti applicata sulle rughe, favorisce la riparazione e la rigenerazione cellulare. L'acido lattico contenuto nello yogurt esercita un'azione esfoliante, mentre il miele grezzo agisce come antibatterico ed idrata la pelle.

Mescolare un cucchiaio di miele con un cucchiaio di yogurt e applicare sul viso lasciando in posa per 10 minuti prima di procedere al risciacquo.

Avocado

Questo frutto tropicale può essere usato per la preparazione di maschere ad alto potere tonificante ed idratante. Prepara la delicata pelle del viso favorendo l'assorbimento delle vitamine contenute al suo interno, come la vitamina C ed A. Inoltre l'alta percentuale di vitamina D ed E aumenta la produzione di collagene.

Frullare la polpa di un avocado ed applicarla sul viso pulito per 20 minuti prima di rimuoverla. Per una maggior idratazione ripetere l'applicazione 2-3 volte a settimana, alternandola con l'utilizzo dei prodotti cosmetici normalmente usati.


Cioccolato fondente

Come sappiamo consumare alcuni alimenti non è una sana abitudine per il benessere della pelle. Ad esempio cibi grassi, insaccati e dolci ad eccezione del cioccolato fondente. 

La presenza all'interno del cacao di epicatechina e catechina, aiutano a proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei raggi ultravioletti che accelerano il processo di invecchiamento della pelle favorendo la comparsa precoce delle rughe.

Un quadratino al giorno di cioccolato fondente, se non vi sono particolari controindicazioni personali, fa bene all'umore e alla pelle: concedetevelo!