Sappiamo tutti per esperienza che i cuscini andrebbero sostituiti periodicamente, soprattutto se presentano particolari caratteristiche, tenendo conto anche del materiale di cui sono costituiti.  E' comunque buona norma lavare spesso le federe di rivestimento e i cuscini stessi, per eliminare gli aloni giallastri che presentano sul tessuto, dovuti per lo più al sudore.

Come fare per farli tornare bianchi? 

Per prima cosa leggete sempre molto attentamente sull'etichetta le istruzioni per il lavaggio, e se non necessitano dell'esclusivo lavaggio a secco, possiamo benissimo lavarli in lavatrice. La federa che li protegge andrà lavata a parte, quindi sfoderateli e metteteli in lavatrice, a 40 gradi inserendo nella vaschetta il detersivo che usate normalmente, con l'aggiunta di due cucchiai di bicarbonato.

Al posto dell'ammorbidente utilizzate una piccola quantità di aceto bianco e impostate il ciclo di lavaggio normale, magari facendogli fare un doppio risciacquo per maggior sicurezza. Importante, per non rischiare di rovinare i cuscini, è la centrifuga che andrà impostata non oltre gli 800 giri.

Anche per quel che riguarda l'asciugatura è importante prestare particolare attenzione: i cuscini andranno stesi ovviamente al sole, e in posizione orizzontale per evitare che si deformino. Al fine di ridistribuire l'imbottitura, cambiate loro posizione e sbatteteli di tanto in tanto fin quando non saranno completamente asciutti.

Se invece il cuscino è stato realizzato con un materiale che non può essere lavato in lavatrice, non temete non tutto è perduto! 

Sarà infatti possibile rimuovere le macchie con un sistema ’a secco’ utilizzando un composto realizzato con bicarbonato di sodio e olio essenziale di tea tree. Quest’ultimo grazie alle sostanze in esso contenute, potra garantirvi igiene e disinfezione grazie alle sue naturali proprietà antisettiche.

Per prepararlo occorrono 80 grammi di bicarbonato (circa 1/2 tazza) e 10 gocce di olio essenziale di tea tree.

Versate gli ingredienti in una ciotola e mescolateli fino a quando non si saranno ben amalgamati. Cospargete il composto ottenuto sul cuscino, insistendo sulle macchie, e lasciar agire per circa 45 minuti.

Al termine, mediante spazzolatura, rimuovete tutti i residui.

Semplice vero?