Il balsamo è uno di quei prodotti che non possono mancare per la cura dei capelli. Può fornire più lucentezza, idratare la pelle... quindi un'ottima arma se volete avere un aspetto davvero invidiabile. Di solito viene usato prima o dopo lo shampoo, ma è valido anche da solo, magari per porre riparo a dei danni. Un suo utilizzo continuato restituisce vitalità ai capelli , e li rende più forti fornendo amminoacidi, oli essenziali ed antiossidanti.
Sebbene sul mercato ne esistano di ogni tipo, molti preferiscono ancora prodotti naturali, che ovviamente sono più sani e privi di sostanze nocive. Anche se spesso pensiamo il contrario, vi assicuro che in casa potete avere delle alternative a costo zero e che hanno un'efficacia maggiore .
E' il caso del balsamo che vi sto per presentare, a base di banana, miele e latte di cocco , che donerà forza, luminosità ed un gradevolissimo odore ai tuoi capelli.

Questo prodotto naturale è un'ottima alternativa ai trattamenti commerciali, in quanto aiuta a riparare i capelli danneggiati, senza additivi chimici. La combinazione di banana, latte di cocco e miele può dare l'idea di frullato tropicale, ma vi assicuro che questi ingredienti sono formidabili anche per i nostri capelli.


La banana è ricca di potassio , minerale che rafforza il capello e ne previene la rottura . Le sue proprietà aumentano l'elasticità delle fibre dei capelli e facilitano la riparazione delle estremità bruciate o comunque rovinate. Dato che è composto per il 75% da acqua, questo frutto idrata i capelli senza interferire con la produzione di oli essenziali nel cuoio capelluto. Riduce l'effetto elettrico e i capelli ribelli, donando al contempo vitamine A, B6 ed E.


Accanto alla banana, il latte di cocco . Quest'ultimo è un alimento ricco di acidi grassi essenziali, antiossidanti e sali minerali che aumentano il volume dei capelli e rafforzano le radici . Inoltre ha delle proprietà antimicotiche ed antibatteriche, previene quindi la forfora e riduce la presenza di microrganismi nocivi per la salute dei capelli. Come se non bastasse, contiene una buona concentrazione di proteine e di acido laurico, sostanze che stimolano la crescita e contrastano la perdita di cheratina, quindi la caduta dei capelli.


Ultimo, ma non meno importante, il miele , adatto ad affrontare variazioni di pH e desquamazione del cuoio capelluto. Fonte di vitamina B, zinco, ferro ed antiossidanti che migliorano l'aspetto del capello .

Come si prepara?

Per ottenere un risultato ottimo dovreste procurarvi prodotti biologici e non raffinati. Latte di cocco e miele che trovate nei supermercati non hanno le stesse proprietà di quelli che potete trovare presso un negozio di alimenti biologici, ad esempio.

Ingredienti:

- 1 banana
- 5 cucchiai di latte di cocco (50 mL)
- 1 cucchiaino di olio di cocco (15 g)
- 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione:

Tagliate la banana a pezzi e trituratela con una forchetta. Aggiungete il latte di cocco e mescolate fin quando il composto non assume l'aspetto di una pasta. Mescolate con olio di cocco e miele fin quando non avrete ottenuto un composto omogeneo.
Se vedete che la miscela è troppo dura, mettete tutto nel frullatore ed attivatelo, vi aiuterà a renderla più maneggevole.

Modalità di applicazione:

Inumidite i capelli , dopodiché applicate il balsamo su capelli e cuoio capelluto. Coprite la testa con una cuffia da doccia e lasciate agire per 30-40 minuti. Sciacquate e poi lavate i capelli col vostro solito shampoo. Ripetete l'operazione 2 volte a settimana per avere un risultato migliore.
Per rendere più efficace la ricetta vi consiglio di utilizzare banane molto mature. Contengono più nutrienti e rendono il balsamo più facile da applicare. Se avete capelli grassi, sostituite l'olio di cocco con acqua, amamelide o un altro prodotto non grasso.
Che cosa stai aspettando? Inizia già oggi con la prima applicazione e facci sapere com'è andata nei commenti!
Non dimenticarti di condividere l'articolo con le tue amiche!