Non solo gli uomini perdono capelli, soprattutto con l’avanzare dell’età, ma anche per le donne è una condizione abbastanza comune. La caduta dei capelli è un vero e proprio trauma che può addirittura sfociare nella depressione . Ecco perché è meglio correre ai ripari con questo efficace rimedio naturale. Prima vediamo però quali sono le cause principali dell’ alopecia .

Genetica

Una predisposizione genetica dovuta a  squilibri ormonali , insieme alla conversione del testosterone in di-idrotestosterone, può portare alla perdita dei capelli. Contrariamente a quanto si pensa di solito, questa predisposizione genetica può essere ereditata sia dalla madre che dal padre.

Stress e traumi

Lo stress aumenta i livelli di testosterone , che si converte in di-idrotestosterone e interrompe il ciclo di crescita dei capelli . Lo stress e i traumi possono impedire inoltre l’apporto di sangue ai capillari e causare carenza di ossigeno e sostanze nutritive, limitando anche l’assorbimento di queste ultime attraverso i follicoli piliferi.

Dieta e nutrizione

Una alimentazione inadeguata, una perdita lampo di peso, un alto consumo di grassi animali e carenze di biotina, ferro, proteine e zinco può ridurre l’ assorbimento di vitamine e amminoacidi essenziali per la crescita dei capelli.

Salute

I disturbi allatiroide e gli effetti collaterali dei farmaci usati per trattare queste malattie sono le cause più comuni della caduta dei capelli quando si parla di salute.

Farmaci

Tutti i medicinali, dalla pillola contraccettiva agli steroidi, ma anche per la pressione sanguigna, il diabete, i disturbi cardiaci e l’acne, possono causare un’ alopecia temporanea o permanente .

Ambiente

L’ inquinamento dell’aria e dell’acqua, oltre all'esposizione a cloro, metalli e minerali, può portare a squilibri ormonali che determinano la caduta dei capelli. 

In più, i raggi UV e i radicali liberi possono far invecchiare prematuramente le cellule del cuoio capelluto e danneggiare la struttura stessa dei capelli.

Gravidanza e Menopausa

I cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono far perdere i capelli persino 6 mesi-1 anno dopo la nascita del bambino. Persino in menopausa può accadere.

Invecchiamento

Per nostra sfortuna, quando invecchiamo, i follicoli si deteriorano e causano l’alopecia.

Prodotti sbagliati

Le donne si prendono cura dei capelli con devozione ma spesso sono proprio i prodotti che usano a rovinare i capelli e portare alla loro caduta. E non sempre ciò che troviamo in vendita per risolvere questo problema ha effetto. 

Vediamo un rimedio che ti aiuterà ad affrontare  questa spiacevole condizione, grazie all'utilizzo di un ingrediente naturale.

Preparare questo rimedio è semplicissimo: ti servono solo patate . Oltre ad avere sostanze nutritive, questo tubero è benefico per il cuoio capelluto e li fa crescere forti e sani velocemente. 

Ovviamente non si tratta di una cosa immediata, serve costanza e pazienza, ma col passare del tempo noterai quanto i capelli si infoltiranno e avranno un aspetto sano e lucente.

Come procedere? 

Innanzitutto pela la patata, poi tagliala a pezzetti e mettila nel frullatore. Se il composto è troppo denso, aggiungi un po’ d’acqua. Poi filtra la mistura in una ciotola pulita aiutandoti con un panno per schiacciarla. Questo separerà i rimasugli della patata dal succo e ti darà l’ estratto di cui hai bisogno per i capelli.

Come usarlo

Applicalo sui capelli, soprattutto sul cuoio capelluto, e copri i capelli con una cuffia per la doccia. Lascia agire per circa 20-25 minuti e poi risciacqua con uno shampoo delicato e acqua. Fallo 2 o 3 volte a settimana per almeno 3 settimane , altrimenti sarà difficile ottenere i risultati sperati.