Le mani sono il nostro biglietto da visita: motivo essenziale per trattarle con riguardo. Le stesse attenzioni devono essere riservate ai nostri piedi che d’inverno sono oscurati da scarpe chiuse ed in estate sono sotto gli occhi di tutti.

Per questo molte donne utilizzano lo smalto colorato, un accessorio importantissimo per noi  soprattutto quando vogliamo uscire con le amiche o essere in ordine al lavoro e vogliamo curare le nostre unghie applicando, magari, il nostro colore preferito o quello che meglio si adatta all'abito che abbiamo scelto di indossare.

Qui nasce l’incubo di tutte: ci ritroviamo a toccare gli interruttori e prendere oggetti come se non avessimo mai avuto un paio di mani prima d’ora pur di non rigarlo o rovinarlo. Poi basta una lampo o una minima distrazione e… tac! Smalto rovinato! E, se riusciamo a proteggerlo nell'immediato, inevitabilmente dopo 2 giorni perde di brillantezza e inizia a "scrostarsi" conferendo alle mani un senso di trascuratezza. Ma non si può mica campare così! J

Eppure una soluzione ci deve essere!? Ebbene sì, vi lascio 10 consigli utili per assicurare una durata maggiore allo smalto che avete applicato:

  1. il primo passo è essenziale e consiste nel dedicare un po’ di tempo a voi stesse ed alle vostre unghie facendo una buona ed accurata manicure e pedicure . Come?  Togliete con cura ogni traccia di smalto, limate bene le unghie, eliminate le cuticole, lavatele ed asciugatele molto bene in modo da eliminare eventuali residui di polvere delle unghie o di solventi;                                                                                        
  2. utilizzate sempre la base coat , ovvero una base trasparente  da stendere prima dello smalto colorato che rinforza l’unghia e permette una laccatura migliore, ed il top coat , ovvero uno smalto trasparente da mettere dopo lo smalto colorato che lo protegge;                
  3. far asciugare bene ogni strato di smalto prima di applicare quello successivo;         
  4. utilizzate sempre i guanti quando fate le pulizie di casa, che si tratti di lavare piatti oppure fare giardinaggio;                                                  
  5. preferite la doccia alla vasca quando vi lavate perché, stando in ammollo, la pelle si raggrinzisce ed anche le unghie diventano molli e, di conseguenza, deboli;                             
  6. prediligete gli smalti brillanti in quanto più resistenti degli altri;                                   
  7. date 2 passate di smalto colorato . La seconda renderà il colore più omogeneo;          
  8. applicare ogni sera una crema sia sulle mani che sui piedi per proteggere le unghie, non solo la pelle, ed in modo che abbia il tempo di agire durante la notte;      
  9. indossate sempre i guanti ed i calzini per proteggere unghie e pelle di mani e piedi;       
  10. utilizzate degli smalti indurenti quando non utilizzate lo smalto colorato per poter avere unghie più forti e resistenti.                                                                  

Ricordate, quindi, di fare periodicamente la manicure e la pedicure avendo cura di non lasciare le unghie troppo lunghe. La stessa attenzione dimostratela nella scelta dei prodotti: evitate le marche sconosciute per non avere cattive sorprese e prediligete i solventi senza acetone che risultano essere meno aggressivi.

 

                                                                                                                                                                                                E poi… sbizzarritevi con i vostri colori preferiti! J