Avere un seno alto e sodo è il sogno di ogni donna, qualunque sia la sua età. Il motivo è facilmente intuibile, il seno rappresenta il simbolo della femminilità per eccellenza e per questo tutte vorrebbe averlo florido e prosperoso.

Una o più gravidanze, l'età che passa, dimagrimenti repentini sono tutte concause che portano ad un seno cadente , che spesso appare svuotato e proprio non ci piace più. Ma non dobbiamo cadere nell'errore di pensare che solo la chirurgia estetica possa far tornare il seno bello e sodo come un tempo. Ci sono tanti soluzioni naturali che possono garantire risultati ottimali.

Perché il seno perde di tono?

Innanzitutto, prima di vedere come tornare ad avere un seno alto e sodo, cerchiamo di capire meglio perché perde di tono. Il seno è principalmente composto da tessuto ghiandolare e depositi di grasso , sono questi ultimi a dare prosperità essendo collocati sopra il muscolo pettorale. La forma e la grandezza è dovuto molto alla genetica e poco ha a che fare con il peso, pur essendo il seno composto di massa grassa, non è raro quindi vedere donne in sovrappeso con seni piccoli e al contrario, donne magre con seni prosperosi. 

Un ruolo importante lo gioca anche la tonicità della pelle , più essa invecchia più il seno sarà cadente. Altro fattore da non dimenticare è l' attività fisica . Tutta la massa che compone il seno si poggia internamente sul muscolo pettorale, più esso sarà allenato e tonico più il seno risulterà sodo ed alto.

Seno alto e sodo con oli essenziali

Per avere un seno alto e sodo è possibile ricorre all' uso di oli essenziali . Per un seno piccolo ma giù di tono è consigliabile utilizzare olio essenziale di geranio (4 gocce), olio essenziale di mandorla (2 gocce) e olio essenziale di finocchio (4 gocce). Con essi si pratica un massaggio circolare ascendente. 

Per un seno voluminoso, ma cadente è possibile usare una crema al burro di karité aggiungendo qualche goccia di olio di jojoba, di ginepro e di menta.

Seno alto e sodo con l'esercizio fisico

Abbiamo detto che una muscolatura tonica corrisponde ad un seno alto e sodo. Fare qualche esercizio in tal senso è semplice e per nulla faticoso, occorre solo un poco di costanza. Ecco un paio di esercizi che potrete fare comodamente a casa .

  • Posizionatevi in piedi, unte i palmi delle mani alzando le braccia a livello delle spalle; spingete le mani una contro l'altra contraendo i muscoli pettorali, quindi rilassate. Ripetete l'esercizio per un minimo di 50 volte fino ad un massimo di 100.
  • Posizionatevi, sempre in piedi, di fronte ad una parete. Poggiate le mani al muro con le braccia tese all'altezza delle spalle. Eseguite delle flessioni piegando le braccia ed avvicinando il viso al muro. Tornate quindi alla posizione di partenza. Ripetete l'esercizio per circa 20 vole.


Seno al to e sodo con il reggiseno giusto

Questo particolare non è del tutto scontato. Molte donne infatti non prestano caso alla forma del reggiseno che indossano badando forse più all'estetica. Indossare invece un reggiseno che si adatti alla forma del seno e lo avvolga senza stringerlo, o al contrario, sia troppo largo e non dia il giusto sostegno, può essere un trucco per avere un bel seno prosperoso.

Seno alto e sodo con l'alimentazione

Dovete sapere che alcuni cibi, soprattutto vegetali, contengono delle sostanze naturali chiamate fitoestrogeni , del tutto prive di controindicazioni. Queste sostanze agiscono sul seno rendendolo più sodo e gonfio arricchendolo naturalmente di acqua. Possiamo ritrovare queste sostanze nella soia, nell'uva rossa, nel luppolo, nell'avena, nel germe di grano o nel cumino . Ricordiamo che come ogni soluzione naturale, l'eccesso è sempre sconsigliato, integrate sì ma senza esagerare.