Menù

Aveva molti PUNTI NERI sul viso, poi ha scoperto questo rimedio naturale

Condivisioni
Leggi con attenzione

I punti neri sul viso si formano quando si otturano i pori della pelle con sebo (il liquido prodotto dalle ghiandole sebacee) o con cellule morte. In pratica, la ghiandola produce il sebo che fuoriesce dal poro, ma, se questo è occluso, si forma un punto nero. Oppure può accadere che il sebo sia troppo, si accumuli e venga a contatto con i batteri che causano infiammazione: in questo caso si formano i brufoli o le pustole piene di pus.


In ogni caso, come si fa ad ottenere un viso perfetto, liscio e pulito? Innanzitutto è importante un’alimentazione sana, poi bisogna evitare di fumare, bere 2 litri di acqua al giorno, fare attività fisica e depurarsi con tisane e bevande detox.


© Alexander Raths / Shutterstock.com - 150090431


Esistono inoltre alcuni metodi naturali per la cura del viso e l’eliminazione dei punti neri:


Zucchero: lo zucchero può essere utilizzato per rimuovere le cellule morte della pelle. È un esfoliante naturale. Basterà unire due cucchiaini di zucchero a un po’ di acqua e qualche goccia di limone. Mettete questo composto nella zona del viso interessata, massaggiate per 5 minuti e risciacquate.


Limone: passando un po’ di succo di limone sulla pelle aiuterà ad aprire i pori otturati. Fate agire il succo di limone per 10 minuti e poi risciacquate. Ripetete questa operazione una volta a settimana (non di più sennò la pelle si disidrata).


Loading...

Miele: il miele può aiutare a prevenire la chiusura dei pori. Applicate semplicemente un po’ di miele sulla zona interessata e risciacquate dopo 5-10 minuti.


Bicarbonato di sodio: formate un composto con bicarbonato di sodio e acqua. Passatelo sul viso e massaggiate per 5 minuti. La sottile grana di questo scrub è l’ideale per rimuovere i detriti, le cellule morte e tutte le ostruzioni dei pori.

Leggi anche  Ptosi palpebrale: come renderla meno visibile usando solo un uovo


Vapore: il vapore aiuta ad aprire i pori e quindi a liberare la pelle da tutte le impurità. Basterà far bollire dell’acqua in un pentolino, poi toglierla dal fuoco e avvicinarsi con il viso sopra il vapore. Ripetete l’operazione due volte a settimana per trarne maggior benefici.


© Image Point Fr / Shutterstock.com - 181679426


Loading...
loading...
Advertisement
Top