Menù

Come coprire i capelli bianchi senza tinta con metodi naturali

Condivisioni
Leggi con attenzione

La comparsa dei capelli bianchi, soprattutto se giunti ad una certa età, è inevitabile e di norma tingerli diventa un fatto del tutto comune. Da soli o dal parrucchiere la tintura risolve egregiamente il problema e dona un aspetto decisamente più giovane alla persona. La maggior parte dei prodotti in commercio sono realizzati a base di sostanze che possono nuocere ai capelli e che possono essere anche dannose per la salute, ma come coprire i capelli bianchi usando rimedi naturali? E come nascondere i capelli bianchi senza tinta? Ecco tutti i consigli su come fare!

Come coprire i capelli bianchi senza tinta

I capelli bianchi sono un cruccio per tutte le donne e non solo per quelle avanti con l’età: infatti, anche nelle donne giovani possono presentarsi mucchi di capelli che richiedono necessaria la tinta o altri rimedi naturali per nasconderli. Proprio riguardo a questi ultimi, c’è da dire che sono un’ottima soluzione per chi non desidera avere a che fare con tinte a base di soluzioni chimiche forti e dannose che rovinano la cute e i capelli. Tra i rimedi naturali per coprire i capelli senza tinta troviamo: 

Henné naturale 

Sostanza naturale per eccellenza, l’hennè si presenta in polvere ed è indicato per nascondere i capelli bianchi e renderli al tempo stesso lucenti e morbidi. Per realizzare un preparato adatto a tingere la chioma alla perfezione basta mettere insieme 100 grammi yogurt naturale con qualche goccia di limone, mescolare con cura e applicare il composto ottenuto in modo uniforme sulla cute e su tutti i capelli. Fare agire per un’ora o più, poi fare normalmente lo shampoo. Un trattamento con l’hennè in genere ha la durata di circa un mese.

Indigo 

Sostanza naturale vegetale, l’indigo è un altro prodotto indicato per coprire efficamente i capelli bianchi, in particolare le chiome castane e scure. Il risultato è una chioma lucente e luminosa, forte e vigorosa, e una durata che va anche leggermente oltre il mese. Per preparare la soluzione basta mescolare la polvere di indigo con qualche goccia di aceto di mele, lasciare in posa per circa un’ora e poi procedere al lavaggio.

Tè nero 

Per coprire i primi capelli bianchi senza tinta anche il tè nero è ottimo, in particolare se si hanno i capelli di colore castano. Per ottenere un composto efficace basta preparare un infuso con un litro di acqua e aggiungere tre o quattro bustine di tè, fare raffreddare e applicare sui capelli. Il colore ottenuto sarà particolarmente intenso e i capelli avranno dei riflessi color mogano che li renderanno brillanti.

Come coprire i capelli bianchi in modo naturale

Altri rimedi naturali per coprire i capelli bianchi sono:

Cacao 

Alimento goloso, ma anche potente colorante, il cacao è ottimo per tingere i capelli. Il composto ideale per ottenere un colore intenso è quello preparato mescolando 3 cucchiai di miele con 3 cucchiai di cacao fino a creare una crema densa. Lasciare agire il composto sui capelli asciutti per circa un’ora, poi risciacquare come di consueto. Oltre ad essere subito più scuri, i capelli saranno anche piacevolmente profumati.

Camomilla

Indicata per coprire i capelli bianchi, è particolarmente adatta per chi ha i capelli biondi. Per ottenere un composto naturale alla camomilla bisogna mescolare un litro di camomilla biologica, preparato con 4 bustine, con dell’essenza di arancio dolce (10 gocce). Mescolare i due elementi in una bacinella e immergere la chioma per almeno 10 minuti, poi asciugare.

Leggi anche  Come preparare un gel efficace contro le smagliature usando solo ingredienti naturali

Caffè 

Uno dei rimedi più semplici per tingere i capelli è il caffè. Preparare almeno 3 tazze di caffè ristretto piuttosto forte, fare raffreddare e mescolare con un cucchiaio di caffè in polvere e un balsamo per capelli o una maschera a lunga applicazione. Versare sui capelli e massaggiare, lasciando in posa per almeno cinque minuti. Per fissare meglio il colore si può anche eseguire l’ultimo risciacquo con l’aceto bianco.

Curcuma 

Indicata in particolare per le chiome bionde, la curcuma copre efficacemente i capelli bianchi. Per applicarla mescolare alla camomilla e spalmare il composto sui capelli con l’aiuto di un pennellino. Lasciare agire per circa 1 ora e poi procedere con il risciacquo.

Salvia 

La salvia è un altro rimedio naturale che consente di ottenere una chioma colorata e uniforme. Preparare un infuso con un litro d’acqua e circa 200 gr di foglie, far bollire per 30 minuti e poi lasciare raffreddare. Usare l’infuso come pre-shampoo lasciandolo in posa per almeno 30 minuti. Il risultato saranno capelli splendenti con riflessi color mogano.

Loading...

Rosmarino 

Anche il rosmarino aiuta a coprire i capelli grigi e bianchi. Preparare un decotto con un litro e mezzo di acqua e due rametti di rosmarino, immergere i capelli nella soluzione per qualche minuto poi asciugare. Questo rimedio naturale può essere ripetuto due volte alla settimana.

Come coprire i primi capelli bianchi senza tinta: acconciature e tagli consigliati

Chi sceglie di non tingere i capelli bianchi ma vuole ugualmente coprirli può optare per un taglio o un’acconciatura appropriata, che renda meno visibile la ricrescita.

Ad esempio, una pettinatura a zig-zag rende meno evidente la radice bianca ed è preferibile alla riga centrale che invece non nasconde nulla. Al posto di una piega liscia o una coda molto tirata è meglio preferire un’acconciatura voluminosa, che grazie all’effetto vaporoso impedisce di notare i capelli bianchi.

 E’ anche possibile optare per una leggera cotonatura e ricalcare il look anni Ottanta che comunque è tornato alla ribalta.

Per quanto riguarda i tagli, se vi sono pochi capelli bianchi va bene anche un carré lungo fino alle spalle, oppure un taglio sfilato spettinato. Invece, se i fili bianchi sono moltissimi, meglio optare per un corto con la nuca scoperta e ciocche più lunghe attorno al viso. Insomma, i trucchi per minimizzare i capelli bianchi sono tanti e si rivelano utili a camuffare il brizzolato. 

Loading...
loading...
Advertisement
Top