Menù

Come usare i palloncini per fare le onde ai capelli

Condivisioni
Leggi con attenzione

Abbiamo un appuntamento importante, e vorremmo sfoggiare uno stile diverso dal solito? O vogliamo semplicemente cambiare capigliatura, trasformando i nostri capelli liscissimi in un’acconciatura con mille soffici boccoli? Detto, fatto! Procuriamoci una confezione di palloncini di medie dimensioni e mettiamoci al lavoro. (Per conoscere un altro interessante metodo per scolpire i capelli ricci, consultiamo anche questo). 

Consideriamo che terremo in posa i nostri speciali bigodini  per tutta la notte, quindi iniziamo la preparazione di sera. Laviamo i capelli come di consueto, applicando poi sulla chioma asciutta un prodotto fissante (è facoltativo, ma ovviamente l’acconciatura terrà di più). 

...

Credits

Raccogliamo i capelli in una coda. Prendiamo 8 palloncini e gonfiamoli, dandogli poi una forma lievemente affusolata. Iniziamo ad arrotolare le ciocche sui palloncini, fermandole con delle forcine.

...

Credits

Lavoriamo solo sulla parte superiore della testa. Così, sciogliendoli, otterremo una cascata di onde piena e voluminosa. E riusciremo a dormire senza scoppiarli!

...

Credits

L’effetto finale dovrà assomigliare a questo:

...

Loading...

Credits

Al risveglio, cominciamo a togliere i palloncini, uno per uno. Già dopo aver liberato le prime ciocche ci accorgeremo di avere dei meravigliosi capelli mossi!

...

Credits

Infine, sciogliamo anche la coda. Modelliamo le ciocche ondulate con le dita. Et voilà: la nostra capigliatura è ora incredibilmente riccia e sinuosa!

...

Credits

Leggi anche  5 trattamenti di bellezza da fare a casa
Loading...
loading...
Advertisement
Top