Menù

Sale di Epson sui capelli

Condivisioni
Leggi con attenzione

Parlando di rimedi naturali, ci si riferisce molto spesso al sale per le sue forti proprietà benefiche. Oggi, però, parleremo di una tipologia ben specifica di sale: i Sali di Epsom.
Molti di voi non avranno mai nemmeno sentito parlare di questa variante, anche se ne abbiamo già dato degli accenni in un precedente articolo, per cui andiamo a scoprire tutto su di esso…

Che cosa sono?
I Sali di Epsom sono un prodotto di origine britannica. La loro composizione è caratterizzata da acqua e solfato di magnesio, ovvero un mix di magnesio, zolfo ed ossigeno.

Quali sono le loro proprietà?
Questi sali vengono impiegati in vari modi per i benefici che essi donano al nostro corpo:

  • aiutano il corpo a rimanere ossigenato;
  • bloccano le infiammazioni;
  •  calmano i crampi, rilassando i muscoli;
  • conservano i giusti libelli di calcio nell’organismo;
  • contrastano i calcoli al fegato;
  • eliminano le tossine;
  • favoriscono la digestione;
  • mantengono la pelle sana;
  • ostacolano i disturbi dovuti dallo stress;
  • prevengono l’emicrania;
  • rafforzano i capelli;
  • regolano la frequenza cardiaca, abbassando la pressione;
  • stimolano la serotonina, l’ormone dell’umore.


Dove si possono acquistare?
Questi sali non sono molto diffusi e, per questo, si trovano online e nelle farmacie più fornite.

Presentano controindicazioni?
Non devono essere assunti per lunghi periodi, al fine di evitare problematiche ai reni. Se ne sconsiglia, inoltre, l’uso nel caso di soggetti con patologie renali, nei bambini, negli anziani o nelle persone allergiche.
Prestare la massima attenzione durante l’assunzione: seguire attentamente le dosi consigliate onde evitare possibili effetti lassativi.

Quali sono i loro possibili utilizzi?
Per merito delle loro importanti caratteristiche, i Sali di Epsom posso essere utilizzati in vari modi al fine di beneficiarne al meglio.

Vediamo insieme 18 consigli su come usare al meglio i Sali di Epsom:  

Capelli 

Hai capelli grassi e spesso li senti pesanti? Da oggi non ci sarà più questo antiestetico e fastidioso problema.

© YuriyZhuravov / Shutterstock.com - 137426438

Materiale:

1 parte di balsamo per capelli
1 parte di Sali di Epsom
ciotola

Procedimento:

  • mescolare i due ingredienti nella ciotola
  • applicare il composto
  • lasciar agire 20 minuti
  • risciacquare bene.

Il trattamento deve essere ripetuto ogni settimana.  


Bagno ghiacciato

Sono molti gli atleti che utilizzano questo metodo per combattere le infiammazioni ed è una soluzione ottima da attuare anche a casa per sentirsi più tonici.

Astratto, Blu, Freddo, Di Cristallo, Goccia, Congelati

Pixabay

Materiale:

3-4 tazze di Sali di Epsom

Procedimento:

  • riempire la vasca con acqua e molto ghiaccio
  • aggiungere il sale
  • immergersi  


Bagno rilassante

Un bel bagno caldo rilassante è in grado di allontanare tutto la stress della giornata e rilassarci completamente.

Ragazza, Vasca Da Bagno, Ritratto, Biondo, Persona

Pixabay

Materiale:

2 tazze di Sali di Epsom

Procedimento:

  • riempite la vasca di acqua calda
  • creare un’atmosfera rilassante (musica dolce, candele…)
  • versare il sale nella vasca immergersi nell’acqua per almeno 12 minuti

Per ottenere il risultato desiderato, dedicarsi questo momento per 3 volte a settimana.  


Buon riposo

I Sali di Epsom rilassano la muscolatura e, di conseguenza, conciliano il sonno ed allontanano lo stress e la stanchezza della giornata.

Sonno, Dormire, Resto, Siesta, Pan, Bianco E Nero

Pixabay

Materiale:

2 manciate di Sali di Epsom

Procedimento:

  • riempire la vasca con dell’acqua calda
  • versare il sale
  • immergersi per alcuni minuti
  •  asciugarsi bene
  • coricarsi  

Crampi 

Soprattutto a causa delle alte temperature o di un’attività fisica rilevante, i nostri muscoli tendono ad irrigidirsi fino a dare origine ai dolorosissimi crampi.

© lzf / Shutterstock.com - 378289117

Materiale:

1 cucchiaino di Sali di Epsom
1 tazza di acqua calda
ciotola

Procedimento:

  • sciogliere il sale nell’acqua calda con l’aiuto di una ciotola
  • raffreddare per 20 minuti
  • pulire bene la zona interessata
  • applicare la soluzione fredda nel punto in questione  

Esfoliante

Acquistiamo molti prodotti di bellezza per rendere la pelle sana ed eliminare le tossine, ma da oggi potrete avere un esfoliante naturale sempre a portata di mano.

© Pressmaster / Shutterstock.com - 277847318

Materiale:

2 tazze di Sali di Epsom
¼ di tazza di olio di cocco (o burro di cacao)
30 gocce di olio essenziale di lavanda
ciotola

Procedimento:

  • unire sale, olio di cocco ed olio essenziale in una ciotola
  • frizionare con delicatezza la cute con il composto ottenuto  

Edera velenosa

Quante volte capita che, durante una gita, ci si ritrovi con uno sfogo bruciante su gambe o braccia? Vediamo come risolvere il problema…

Edera Velenosa, Toxicodendron Radicans, Prurito

Pixabay

Materiale:

2 cucchiai di Sali di Epsom
1 tazza di acqua fredda
asciugamano di cotone
ciotola

Leggi anche  Rimedi naturali per prendersi cura di pelle e capelli

Procedimento:

  • mescolare sale ed acqua in una ciotola
  • bagnare l’asciugamano nella soluzione ottenuta
  • applicare l’asciugamano bagnato sulla zona interessata  

Labbra disidratate

Che fastidio avere le labbra secche! E sono anche molto antiestetiche, ma il problema si risolverà semplicemente.

Labbro, Seduzione, Chiodo, Rossetto

Pixabay

Materiale:

1 cucchiaino di Sali di Epsom
2 cucchiai di olio di cocco (o di burro di cacao)
ciotola 

Procedimento:

  • mescolare sale ed olio
  • applicare il composto sulle labbra
  •  massaggiare con delicatezza  

Morsi degli insetti

Spesso i morsi degli insetti provocano rilevanti stati infiammatori che possono essere, fortunatamente, contrastati.

Mosquito, Macro, Insetto, Scarabeo, Insetto, Animale

Pixabay

Materiale:

2 cucchiai di Sali di Epsom
1 tazza di acqua
asciugamano
ciotola

Procedimento:

  • mescolare acqua e sale nella ciotola
  • bagnare il panno con il liquido
  • tamponare la zona interessata con l’aiuto dell’asciugamano

Pedicure

Che bella sensazione avere i piedi ben idratati e curati: ora è possibile!

Piedi, Acqua, Unghie Dei Piedi, Piede, Relax, Spa

Pixabay

Materiale:

Loading...

½ tazza di Sali di Epsom
acqua calda con sapone
bacinella

Procedimento:

  • mescolare acqua, sale e sapone nella bacinella
  • mettere a bagno i piedi per 10 minuti
  • asciugare i piedi, tamponando con delicatezza
  • rimuovere lo smalto e tagliare le unghie
  • mettere i piedi a bagno per altri 5 minuti
  • asciugare i piedi, tamponando dolcemente  

Pelle

L’esposizione al sole porta rossore, irritazione e pelle morta. Come eliminare questi disturbi e rendere la pelle sana ed idratata? E’ molto semplice!

Tulipano, Fiore, Rosa Bianco, Umano, Femmina, Spalla

Pixabay

Materiale:

2 cucchiai di Sali di Epsom
2 cucchiai di sale marino
4 cucchiai di fondi di caffè
1 cucchiaino di olio di eucalipto
olio di sesamo
ciotola

Procedimento:

  • mescolare i sali, i fondi del caffè e l’olio di eucalipto nella ciotola
  • unire olio di sesamo fino ad ottenere una pasta
  • sfregare nelle zone interessate
  • sciacquare sotto la doccia
  • asciugare bene  

Piedi

Gonfiore, dolori alle articolazioni, cattivo odore… sono tutte problematiche che possono colpire i nostri piedi. Come fare per migliorare la situazione?

Acqua, Estate, Raffreddamento, Saltare In Acqua

Pixabay

Materiale:

1 tazza di Sali di Epsom
bacinella di acqua tiepida

Procedimento:

  • versare il sale nella bacinella
  • immergere i piedi nell’acqua per 15 minuti
  • asciugare bene

Questo procedimento deve essere ripetuto tutti i giorni fino alla scomparsa del disturbo.  


Punture di api

Che dolore la puntura delle api: la zona diventa rossa, si infiamma, inizia a gonfiarsi ed i movimenti diventano difficili.

Fiore, E, Api

Pixabay

Materiale:

2 cucchiai di Sale di Epsom
1 tazza di acqua fredda
asciugamano di cotone
ciotola

Procedimento:

  • mescolare acqua e sale nella ciotola
  • bagnare l’asciugamano con il liquido
  • applicare delicatamente sulla zona interessata  

Sali da bagno

Che bello non dover più acquistare i sali da bagno, ma poterli realizzare con le proprie mani… Come?

Bellezza, Sali Da Bagno, Lavanda

Pixabay

Materiale:

2 tazze di Sali di Epsom
1 tazza di Sale rosa dell’Himalaya
30-40 gocce di olio essenziale (il vostro preferito)
ciotola
1 vasetto di vetro

Procedimento:

  • mescolare i sali e gli oli essenziali nella ciotola
  • versare il tutto in un vasetto di vetro
  • metterne una piccola quantità nell’acqua del bagno ogni volta che volete  

Schegge

Dopo aver rimosso, con molta attenzione, la scheggia, è necessario ridurre il dolore e l’infiammazione che essa ha procurato.

© Image Point Fr / Shutterstock.com - 198054662

Materiale:

2 cucchiai di Sali di Epsom
1 tazza di acqua fredda
asciugamano in cotone
bacinella

Procedimento:

  • mescolare il sale e l’acqua nella bacinella
  • bagnare bene l’asciugamano
  • appoggiare piano l’asciugamano sulla zona colpita  

Scottature

Tutti, almeno una volta nella vita, sono stati vittima di una brutta scottatura solare che provoca dolori, arrossamenti e bruciori. L’infiammazione dovuta alla scottatura solare, però, si può alleviare!

Tanga, Scottature Solari, Sexy, Stringa, Bianco E Nero

Pixabay

Materiale:

nebulizzatore spray
2 cucchiai di Sali di Epsom
1 tazza di acqua

Procedimento:

  • mescolare il sale e l’acqua nel nebulizzatore
  • spruzzare il liquido sulla parte interessata    

Trattamento facciale

Le proprietà naturali di questo sale, lo rendono un ottimo esfoliante.

© Yuganov Konstantin / Shutterstock.com - 113545486

Materiale:

½ cucchiaino di Sali di Epsom
crema viso
ciotola

Procedimento:

  • mescolare la crema ed il sale nella ciotola
  • applicare il composto sulla cute, massaggiando delicatamente
  • sciacquare con acqua fredda
  • asciugare, tamponando con accuratezza  

Trattamento post-doccia

Un metodo veloce e casalingo per avere un vero trattamento di bellezza sempre a disposizione.

© BeautyStockPhoto / Shutterstock.com - 235869088

Materiale:

1 manciata di Sali di Epsom

Procedimento:

  • fare la doccia
  • prendere una manciata di Sali di Epsom
  • massaggiare delicatamente la pelle ancora bagnata
  • risciacquare
  • asciugare, tamponando piano
Loading...
loading...
Advertisement
Top