I lettori chiedono: Come Fare I Capelli Liscissimi?

Il metodo più popolare per ottenere capelli lisci in modo naturale è asciugare la chioma utilizzando una spazzola tonda larga. Basta avvolgerle le ciocche di capelli umidi e, partendo dalla radice, dirigere il getto di aria calda fino alle punte per fare i capelli lisci e liscissimi in poco tempo.

Come far rimanere lisci i capelli piastrati?

Come mantenere i capelli lisci dopo la piastra

  1. INIZIATE DAL LAVAGGIO.
  2. NON ASCIUGATE I CAPELLI CON UN ASCIUGAMANO.
  3. PRIMA DI PIASTRA E PHON RICORDATE UN TERMOPROTETTORE.
  4. UNA VOLTA TERMINATO LO STYLING CON LA PIASTRA RICORDATE UN ALLEATO CHE FISSI LA PIEGA.

Come si fa a far diventare i capelli lisci senza piastra?

Lisciare i capelli senza piastra: utilizzare l’asciugacapelli con aria fredda. Non hai bisogno per forza dell’aria calda! Prova ad asciugare i capelli con aria fredda e senza l’aiuto di alcun prodotto, dopodiché liscia i capelli senza piastra, aiutandoti con la spazzola e con le dita.

Come far rimanere i capelli lisci dopo la doccia?

Sciacqua i capelli con acqua fredda prima di uscire dalla doccia. In questo modo le squame del capello si chiudono, impedendo ai capelli di diventare crespi. Un risciacquo finale con acqua fredda inoltre rende i capelli più lucidi quando li asciughi.

You might be interested:  Spesso chiesto: Perchè Escono I Capelli Bianchi?

Come avere i capelli lisci tutto il giorno?

Tamponali e strizzali delicatamente usando un tessuto morbido, senza strattonarli o strofinarli, per evitare che diventino crespi e ribelli. Non tamponare i capelli con un asciugamano in spugna, è meglio usare una comune maglietta in cotone o un asciugamano in microfibra.

Come non far gonfiare i capelli dopo il lavaggio?

Usa shampoo e balsamo formulati per i capelli secchi.

  1. Evita tutti quei prodotti che servono a dare maggiore volume ai capelli perché li renderebbero ancora più gonfi e crespi.
  2. Applica il balsamo soltanto dalla metà delle lunghezze fino alle punte e lascialo in posa per almeno 2 minuti prima di risciacquare.

Come fare per avere capelli morbidi e lucenti?

Usa uno shampoo poco schiumogeno Scegliere uno shampoo delicato non schiumogeno che presenti la giusta selezione e combinazione delle sostanze lavanti è essenziale anche per ottenere un buon risultato cosmetico. Evita gli shampoo troppo aggressivi e schiumogeni e prediligi bagni bilanciati.

Come rendere i capelli lisci in modo naturale?

Mescolate una tazza di latte di cocco (250 ml) con il succo di un limone. Lavate i capelli con lo shampoo e al momento di applicare il balsamo usate questa soluzione. Lasciate agire qualche minuto, quindi sciacquate bene con acqua tiepida. Ripetete un paio di volte a settimana per notare i risultati.

Come si fa a sgonfiare i capelli?

Piastra sì ma senza esagerare Come per il phon, dividete i capelli in ciocche. Poi passate la piastra su ogni ciocca, rapidamente e senza fermarvi sul capello. Pettinate ogni ciocca con il pettine e voilà: i vostri capelli saranno lisci e sgonfiati.

Come non far gonfiare i capelli lisci dopo la doccia?

Dopo la doccia tampona i capelli delicatamente con un asciugamano, meglio se in microfibra perché assorbe l’umidità senza seccare, e poi procedi con l’applicazione di un prodotto termo-protettivo prima di passare ad asciugare i capelli con phon e spazzola.

You might be interested:  Spesso chiesto: Come Domare I Capelli Ricci?

Come non far rovinare i capelli durante la notte?

Usa una federa di seta o raso. Le stoffe più ruvide, come cotone e flanella, possono strattonare e tirare i capelli, scarmigliandoli. Se non puoi o non vuoi dormire su una federa in seta o raso, usa cuffie da notte o foulard realizzati con questi tessuti.

Come lisciare i capelli durante la notte?

Quando ancora sono bagnati (non strofinarli con l’asciugamano) applica un olio o uno spray anti crespo, pettina i capelli e dividili in 5 o 6 sezioni. Prendi ogni ciocca, spazzolala bene di nuovo e poi fermala con delle mollette ogni due pollici girandola attorno alla testa come se volessi realizzare un turbante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to Top