Spesso chiesto: Come Piastrare I Capelli Corti?

Un altro modo per avere capelli corti super mossi è quello di utilizzare una piastra, infatti vi basterà dividere i capelli in gruppetti di ciocche da circa 5 cm ed arrotolare la piastra effettuando dei movimenti di 180° prima in avanti e poi indietro.

Come lisciare i capelli corti?

Per lisciare i capelli con la spazzola piatta basta sfruttare la testa come base e far scivolare la spazzola sui capelli seguendola con il phon. Nota bene: la spazzola piatta è indispensabile per lisciare capelli corti o di media lunghezza.

Come fare bene la piastra liscia?

Regole generali:

  1. – La piastra per lisciare i capelli va passata solo su capelli puliti.
  2. – La piastra va passata su capelli privi di nodi.
  3. – La piastra va passata su capelli perfettamente asciutti, quindi asciugate bene i capelli prima di farla.

Come Piastrare bene i capelli da soli?

Avvertenze

  1. Mai lisciare i capelli quando sono ancora bagnati o umidi: li danneggerai soltanto.
  2. Non usare troppo siero o altri prodotti: i capelli appariranno piatti e unti.
  3. Spegni sempre la piastra e scollegala dalla presa dopo ogni utilizzo.
  4. Non usare la piastra più di 2 o 4 volte alla settimana.
You might be interested:  Cosa Mangiare Per Capelli?

Come Piastrare capelli senza rovinarli?

Come usare la piastra senza rovinare i capelli: 5 mosse

  1. Usa dei prodotti termo liscianti.
  2. Asciuga bene i capelli con il phon.
  3. Dividi i capelli sempre per ciocche.
  4. Fai la messa in piega con phon e spazzola.
  5. Fai una maschera una volta a settimana.

Come ottenere capelli lisci senza piastra e phon?

Lisciare i capelli senza piastra: utilizzare l’asciugacapelli con aria fredda. Non hai bisogno per forza dell’aria calda! Prova ad asciugare i capelli con aria fredda e senza l’aiuto di alcun prodotto, dopodiché liscia i capelli senza piastra, aiutandoti con la spazzola e con le dita.

Come fare onde morbide capelli corti?

Ecco come fare:

  1. Bagna i capelli e lega la fascia intorno alla fronte;
  2. Dividi la chioma in ciocche di diversa grandezza e arrotolale intorno alla fascia;
  3. Lascia asciugare naturalmente o, se hai fretta, aiutati con il phon;
  4. Srotola le ciocche, sfila la fascia e ammira il risultato finale!

Come ottenere un liscio perfetto?

Il liscio perfetto si ottiene soltanto ad una condizione: i capelli devono essere idratati. Ogni 2-3 settimane regalate alle vostre chiome un impacco prezioso. Massaggiate sulle lunghezze un buon olio e lasciatelo in posa per tutta la notte, in alternativa sono sufficienti anche 3-4 ore.

Come si fa a sgonfiare i capelli?

Usa shampoo e balsamo formulati per i capelli secchi.

  1. Evita tutti quei prodotti che servono a dare maggiore volume ai capelli perché li renderebbero ancora più gonfi e crespi.
  2. Applica il balsamo soltanto dalla metà delle lunghezze fino alle punte e lascialo in posa per almeno 2 minuti prima di risciacquare.

Come non far gonfiare i capelli con l’umidità dopo la piastra?

Applicare un prodotto specifico per il brushing (Heat Styling di Redken) che contenga film protettivi ed agenti idratanti per proteggere il capello dal calore del phon e rafforzare la cheratina, impedendo all’ umidità di penetrare facilmente.

You might be interested:  FAQ: Mi Cadono I Capelli Cosa Fare?

Come far rimanere lisci i capelli piastrati?

Come mantenere i capelli lisci dopo la piastra

  1. INIZIATE DAL LAVAGGIO.
  2. NON ASCIUGATE I CAPELLI CON UN ASCIUGAMANO.
  3. PRIMA DI PIASTRA E PHON RICORDATE UN TERMOPROTETTORE.
  4. UNA VOLTA TERMINATO LO STYLING CON LA PIASTRA RICORDATE UN ALLEATO CHE FISSI LA PIEGA.

Quando è meglio Piastrare i capelli?

Attendete che il prodotto sia completamente asciutto prima di procedere alla stiratura. L’ideale, se avete un po’ di tempo a disposizione, è lasciar trascorrere qualche ora prima di piastrare, in modo che le squame del capello si siano perfettamente richiuse.

Cosa mettere nei capelli dopo la piastra?

Dopo la piastra: cosa è meglio fare

  1. Usa una spazzola con denti morbidi.
  2. Applica degli oli.
  3. Usa dei prodotti specifici per fissare la piega.
  4. Usa i cristalli liquidi.
  5. Rinforza i tuoi capelli con una maschera ristrutturante.

Cosa fare prima di Piastrare i capelli?

Prima di passare la piastra, applica uno spray termoprotettore. Mentre i capelli sono ancora bagnati, puoi anche usare qualche goccia di olio idratante, che aiuterà a nutrirli e a mantenerli lisci mentre li piastri.

Cosa succede se usi la piastra tutti i giorni?

Piastrare ogni giorno Sottoporre ogni giorno i capelli a temperature più alte, come molto spesso succede, potrebbe portare a un indebolimento complessivo del capello e a una maggiore fragilità.

Come si fa a Piastrare bene i capelli?

10 Consigli per Utilizzare la Vostra Piastra

  1. 1- Curare la Salute dei Capelli.
  2. 2- Asciugare Perfettamente i Capelli.
  3. 3- Utilizzare un Prodotto Protettivo Contro il Calore.
  4. 4- Passare la Piastra sui Capelli in Modo Lento e Costante.
  5. 5- Evitare l’Uso di Lacche e Spume Prima dell’Utilizzo della Piastra.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to Top