Per assicurare il corretto funzionamento del vostro congelatore, dovete ricordarvi di sbrinarlo almeno una volta all'anno . Se lo strato di ghiaccio diventa troppo spesso, dovreste farlo almeno due volte. Per quale motivo? Semplice. Il ghiaccio riduce lo spazio interno del congelatore e questo può compromettere la corretta conservazione degli alimenti,  inoltre il dispendio energetico può incrementarsi notevolmente. 
 Per semplificare il lavoro sarebbe opportuno sbrinare il congelatore prima che lo strato di ghiaccio raggiunga lo spessore di 1 cm. Oggi vi svelo 4 trucchi per eseguire questa operazione nel modo giusto!

1. Staccare la presa della corrente e rimuovere il ghiaccio

Per prima cosa, togli tutto ciò che sta all'interno del congelatore e mettilo al sicuro (magari chiedi ai vicini di casa se possono metterti a disposizione il loro congelatore finché non avrai sbrinato il tuo). La cosa migliore sarebbe decidere preventivamente quando eseguire questa operazione e consumare i cibi surgelati ed evitando di comprarne altri.

Stacca la presa della corrente . I tempi di scongelamento non sono mai gli stessi. Dipendono infatti dalle temperature esterne e di conseguenza dal tempo che impiega il ghiaccio a sciogliersi. 
Quando il ghiaccio inizia ad ammorbidirsi e aiutandoti con una spatola di plastica procedi man mano alla rimozione. E' importante non usare scalpelli, martelli o altri oggetti in metallo:  oltre ad essere rischiosi per la vostra incolumità possono rovinare le pareti del congelatore

2. Asciugare bene

Per tutta la durata della procedura, è bene che siate muniti di secchi dove gettare il ghiaccio che togliete e di spugne per asciugare bene la superficie interna del congelatore. Inoltre, mettete a terra degli stracci per non bagnare il pavimento ed evitare così di scivolare.
Il discorso non cambia sia che stiamo parlando di freezer con apertura frontale che dall'alto.

3. Attendere il tempo necessario

A seconda di quanto ghiaccio si è accumulato nel congelatore, ci sarà bisogno di più o meno tempo per sbrinarlo. Minimo occorreranno 2 ore. Una volta che tutto il ghiaccio è stato eliminato, asciugate  l'acqua in eccesso con una spugna in micro fibra e pulite il congelatore con aceto bianco diluito in acqua tiepida . Così avrete un freezer pulito ed igienizzato! A questo punto il congelatore è pronto per essere riavviato.

Come accelerare lo scongelamento?

Per far sì che il ghiaccio si sciolga più facilmente possiamo avvalerci di un vecchio trucchetto, basterà infatti mettere una pentola con dell'acqua calda dentro al freezer ed attendere che il vapore faccia il suo dovere!

Se pensi che i miei consigli ti possano essere utili, condividi l'articolo!