Molti di noi amano i capi bianchi . Si abbinano con tutto e non passano mai di moda. A volte, però, ci capita di non poterli più indossare perché si formano degli orribili aloni provocati dal sudore che non si riesce a mandare via. Se acqua e detersivo non sono sufficienti, devi sapere che esistono diversi rimedi naturali molto efficaci.



1. Sbiancante naturale a base di aceto, bicarbonato di sodio e sale

Le sostanze contenute in questi ingredienti hanno la capacità di penetrare all'interno delle fibre del tessuto e rimuovere gli aloni gialli del sudore. Rispetto ai prodotti in commercio,  non rovinano gli indumenti  che vengono trattati   e rispettano l'ambiente.
Il mio consiglio è di aggiungere un po' di acqua ossigenata qualora le macchie che dovete combattere siano particolarmente difficili.


Ingredienti:

- 1 tazza di aceto (250 mL)- 1 tazza e mezzo di bicarbonato di sodio (210 g)- 1 cucchiaio di sale (10 g)
- Se c'è bisogno: 1 cucchiaio di acqua ossigenata (10 mL)

Come fare?

- Immergete l'indumento in una bacinella di acqua calda ed aceto;- Lasciatelo in ammollo per circa 20 minuti;- Dopo questo lasso di tempo, mescolate in una ciotola acqua ossigenata, sale e bicarbonato formando una pasta;- Togliete il capo dalla ciotola;- Cospargete la pasta di bicarbonato di sodio sulle macchie e strofinate con delicatezza per evitare che il tessuto si rovini;- Lasciate agire per 20 minuti, dopodiché risciacquate;
- Fate un lavaggio classico in lavatrice e stendete al sole.


Esistono altre alternative rispetto al metodo appena descritto, ovviamente sempre naturali. Una volta sperimentati potrete scegliere quello che più rispetta le vostre esigenze.

2. Aceto bianco

L'aceto di vino bianco è un'ottima arma anche contro le macchie lasciate dal deodorante, oltre che per quelle di sudore.

Come fare?
- Diluite mezzo bicchiere di aceto bianco (125 mL) in 1 litro d'acqua ed immergete l'indumento per 40 minuti. Poi risciacquate;
- Se necessario, ripetere il trattamento.

3. Succo di limone

Gli agenti sbiancanti ed antibatterici riducono drasticamente gli aloni di sudore ed il cattivo odore.

Come fare?

- Applicate il succo di limone direttamente sulla macchia;
- Lasciate agire per 40 minuti e poi lavate il capo come siete abituate.


4. Fettine di limone


Oltre che sul succo, contate pure sulla scorza del limone. Infatti contiene delle sostanze efficaci per uniformare i colori.

Come fare?

- Tagliate il limone a fette e mettetele in una bacinella piena d'acqua;- Aggiungete un cucchiaio di acqua ossigenata (10 mL) ed inserite all'interno il capo da sbiancare;- Lasciatelo in ammollo per 1 ora e poi risciacquate;
- Eseguite un lavaggio classico in lavatrice.

5. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato ha importanti proprietà. Infatti, anche utilizzato da solo, entra nelle fibre e rimuove i residui, prevenendo inoltre la comparsa del cattivo odore.

Come fare?

- Inumidite un cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 g) e passatelo sulle zone macchiate;
- Lasciate agire per 20 minuti e poi sciacquate.

6. Alcool e sale

Questo mix è un alleato fenomenale contro le macchie giallastre.

Come fare?

- Diluite 2 cucchiai di sale (20 g) in mezzo bicchiere di alcool (125 mL). Strofinate la macchia con uno spazzolino da denti;- Lasciate agire per 30 minuti, poi risciacquate;
- Ripetete l'operazione finché l'alone non è completamente rimosso.


Ovviamente, tutti questi trucchi avranno un'efficacia diversa in base al tipo di tessuto . Per quelli più difficili saranno necessarie anche più di 2 applicazioni .
Beh, non vi resta che provare! Fatemi sapere nei commenti come va e non dimenticatevi di condividere l'articolo!