Ogni volta che facciamo il bucato la più comune preoccupazione è che una volta finito il ciclo di lavaggio gli indumenti siano puliti e profumati, e nel caso siano colorati, che il colore rimanga inalterato nel tempo.

Sappiamo che alcuni ingredienti che abbiamo in dispensa, come ad esempio l’aceto, svolgono un’azione ammorbidente o sbiancante sul nostro bucato, ma forse non tutti sanno che il sale Epsom può tornarci utile anche per mantenere ’saldi’ i colori durante il lavaggio conservando la loro vividezza inalterata oltre a svolgere un’azione igienizzante anche per la lavatrice.

Ovviamente quello che più ci piace è la gradevole fragranza di pulito, anche se non sempre i composti chimici presenti nella formulazione dei detersivi sono tollerati dalle pelli più delicate e possono causare fastidiose irritazioni cutanee.

Questa miscela invece prevede l’utilizzo di ingredienti ed essenze naturali, sicuramente meno nocivi per la nostra saluta e quella dell’ambiente.

Ecco quello che ti occorre per preparare un ammorbidente naturale salvacolore:

  • Sale Epsom
  • 20 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 15 gocce di olio essenziale di limone
  • Una bottiglia

Gli oli essenziali sono indicativi, puoi sperimentare sempre nuove fragranze anche in base ai tuoi gusti personali. 

Procedimento

Riempi la bottiglia per 2/3 di sale Epsom aiutandoti con un imbuto.

Aggiungi una parte degli gli oli essenziali della fragranza che preferisci

Mescola bene affinchè gli oli essenziali vengano assorbiti in modo più o meno omogeneo

Riempi la bottiglia con altro sale Epson fino al bordo e aggiungi i restanti oli essenziali.

Chiudi il flacone e agitalo lievemente.

Cospargi il composto sul bucato prima di metterlo in lavatrice per il consueto ciclo di lavaggio.

Se hai trovato utile questo suggerimento, condividilo con le tue amiche!