Ahinoi, le case moderne sono sempre più piccole . Questo da un lato è positivo: meno superfici da lavare! Ma dall’altro significa anche che c’è meno spazio per riporre oggetti e utensili.

Questo problema si fa sentire particolarmente in cucina dove, tra pentole e padelle, farina e biscotti, piccoli elettrodomestici e strofinacci , arriva il momento in cui davvero non sappiamo più dove mettere le mani. Senza contare il caos primordiale che regna quando dobbiamo preparare il pranzo!

Cambiare casa, o arredo, non si può: troppo costoso e impegnativo! Ma qualche piccola miglioria fai da te è possibile . Oggi noi te ne suggeriamo alcune di facile realizzazione, che potrebbero aiutarti a sfruttare al meglio il (poco) spazio che hai.

UTILIZZA GLI SPAZI VERTICALI

Fonte: www.diynetwork.com share

Nelle cucina piccole, specie quelle componibili, ci sono angoli verticali “morti” , ovvero in cui non possiamo riporre nulla orizzontalmente. Perché non farlo allora nell’altro verso?

Tutto quello che ti serve sono alcuni ganci da fissare alle pareti interne , a cui poi poter appendere padelle, cucchiai o mestoli, e tutto ciò che occuperebbe un sacco di spazio, se riposto in senso orizzontale.

SFRUTTA GLI SPAZI VUOTI

Fonte: merrypad.com share

Anche se non ci pensi mai, sicuramente anche la tua cucina intasatissima ha spazi vuoti che non usi . Ad esempio, possiedi un piano cucina ad incasso ? Ebbene, lo spazio sottostante può essere usato per ricavare un cassetto!

Per fare questo lavoro avrai bisogno di rivolgerti ad un falegname , ma vedrai che comodità avere tutto a portata di mano mentre cucini!

METTI ORDINE IN DISPENSA CON I CONTAINER

La confusione che si crea nella tua dispensa quando cerchi qualcosa è legata al fatto che le confezioni non ti permettono di trovare subito quello che cerchi . Per ovviare a questo, impara ad immagazzinare i tuoi ingredienti con dei dispenser o contenitori trasparenti .

Ti basterà un colpo d’occhio per trovare quello che cerchi , inoltre tutto sarà più ordinato e razionale e non dovrai buttare sottosopra l’intera dispensa per acchiappare la busta di rigatoni che ti serve!

USA UN CONTENITORE PER LE SALSE

Fonte: www.diynetwork.com share

Anche il frigorifero è uno spazio che tende al caos: anche se lo metti in ordine, dopo un po’ tutto torna sottosopra. Questo accade perchè, volta per volta, prendi quello che ti serve in tavola e poi lo rimetti dentro alla rinfusa.

Impara invece ad organizzare tutto con dei contenitori rotondi , all’interno dei quali metterai tutti i cibi, le salse e gli ingredienti che sei solita portare insieme a tavola. Prima di riporlo in frigo, rimetti tutto al suo interno, così l’ordine regnerà sovrano!

COSTRUISCI UNA RASTRELLIERA PER I COLTELLI

Fonte:www.diynetwork.com share

Magari già possiedi un ceppo per i coltelli, quelli di dimensioni maggiori, ma quasi sicuramente nel tuo cassetto per le posate tutto si trova buttato alla rinfusa . Quello che ti serve è un cassetto a scomparti : lo puoi costruire tu stessa, visto che quelli in commercio di solito sono piccoli, o difficilmente delle dimensioni che ti occorrono.

Ti bastano alcune tavolette di compensato da incollare con la colla apposita. Falle tagliare esattamente della lunghezza del tuo cassetto, così lo sfrutterai per intero. Inoltre lascia una striscia di legno su cui praticherai delle piccole tacche con un seghetto . Su ogni tacca incastra la lama di uno dei tuoi coltelli . Tutti in fila come soldatini!

Fonte: www.diynetwork.com share

ILLUMINA GLI SCAFFALI PIU’ PROFONDI

Anche quando cerchi la padella che ti serve nello scaffale in basso crei disordine perchè non riesci a trovarla a colpo d’occhio. Per forza, là dentro è buio pesto! La soluzione è semplice semplice e geniale: acquista una striscia di luci led adesiva e mettila dentro lo scaffale. Tutto ti apparirà in modo molto più chiaro!

Quelli che ti abbiamo dato sono piccoli semplici suggerimenti, ma possono davvero migliorare la tua vita quotidiana. Prova ad adottarne qualcuno e ci saprai dire!