Quante volte ti è capitato? Hai passato tutta la giornata a pulire, hai fatto una fatica enorme perchè tutto brillasse, e alla fine ti rendi conto che la casa comunque non profuma di buono . Questo aspetto peggiora poi quando passa qualche giorno da quando hai dato lo straccio.

Una casa con un odore “pesante” non significa necessariamente che sia sporca . Purtroppo le case moderne tendono a stagnare gli odori, perchè sono isolate in modo efficace e perchè non hanno tanti sbocchi verso l’esterno. Ma avere un’atmosfera fresca e ariosa in casa è essenziale.

Essenziale per diversi motivi: il primo è la salute , perchè le tue vie respiratorie, e quelle della tua famiglia, ne gioveranno. Poi per l’ accoglienza : i tuoi amici verranno a trovarti più volentieri se saranno accolti da un’atmosfera salubre. Infine per la piacevolezza degli ambienti e della vita domestica.

Ma come fare per dare un buon odore alle varie stanze di casa? Lascia perdere i deodoranti che si vendono al supermercato: profumi chimici non possono fare altro che appesantire ancora di più l’aria. Ti diamo noi qualche dritta, semplice da mettere in pratica ma assai più efficace! 

Cominciamo dalla

CUCINA: COME FARLA PROFUMARE

Inutile dirsi bugie:  cucinare provoca tanti odori, più o meno buoni, ma sempre pesanti da mandare via . Come fare allora per avere comunque un buon profumo anche mentre cucini?

Fonte: blog.homeandbuild.co.uk

Intanto metti delle piantine aromatiche sui davanzali: il basilico ti aiuterà a rinfrescare l’ambiente e in più potrai usarlo nel sugo! Se quello che hai cucinato continua ad aleggiare in aria, prepara un buon caffè che assorbirà l’odore...

Metti una scorzetta di limone nell’olio di frittura , e non lasciare mai i cibi fritti troppo a lungo sul piano di lavoro. Pulisci almeno una volta ogni tre mesi il frigorifero , e usa acqua e limone per igienizzare e profumare il forno.

BAGNO: COME FARGLI AVERE SEMPRE UN BUON PROFUMO

Cambia spesso gli asciugamani , almeno una volta a settimana, perchè se restano bagnati troppo a lungo possono appesantire l’atmosfera. Usa una  ciotola piena di riso  per assorbire l’umidità.

Fonte: www.livspace.com share

Pulisci sempre bene gli scarichi con l’aceto, facendolo scorrere insieme all’acqua calda, e igienizza la vasca e i sanitari con la candeggina . Metti qualche candelina profumata qua e là: creeranno un’atmosfera molto romantica, oltre a emanare un buon odore!

Terminiamo infine con qualche consiglio generico per la

CASA: COME FARLA PROFUMARE DI PULITO

Tieni tante  piante fiorite  in casa, e mettile in punti strategici, vicino porte e finestre così che il loro profumo circoli liberamente.  Fai arieggiare la casa più spesso che puoi ; lava le tende e poi appendile quando sono ancora un po’ umide.

Fonte: www.goodhousekeeping.com share

Lava i pavimenti con acqua e limone , il che lascerà un buon odore fresco, e usa il bicarbonato di sodio sul tappeto per evitare che dia un cattivo odore di chiuso.

Vedrai che, mettendo in pratica questi pochi accorgimenti,  gli ambienti domestici sembreranno campi fioriti e ti sembrerà quasi di stare all’aria aperta!