A volte noi tendiamo ad essere un po’ snob nei confronti dei metodi che le nostre antenate adottavano per pulire casa . Con tutti i ritrovati tecnologici che abbiamo oggi, con le centinaia di prodotti detergenti di ogni tipo e qualità che affollano gli scaffali dei supermercati, ricorrere ancora a dei vecchi escamotage ci sembra antiquato e antidiluviano .

Ma è davvero così? Noi ci siamo posti la domanda e abbiamo fatto una prova, replicando 5 “vecchi” metodi di pulizia per scoprire se sono efficaci ancora oggi . Ed ecco cosa abbiamo scoperto!

IL PIUMINO

Usare il piumino per spolverare sembra davvero una cosa d’altra tempi: ci fa pensare a cameriere inamidate che si aggirano per i saloni nobiliari di vecchie magioni. E invece noi abbiamo verificato che il caro, vecchio piumino è ancora utile. 

Metti che in casa tua ci sia un angolo difficile da raggiungere , e metti che ci si siano accumulati un bel po’ di polvere e di sporco. Prendi un piumino, passalo sotto l’acqua corrente poi tamponalo con uno scottex.

Usalo per pulire l’angolo in questione: riuscirai a ottenere dei risultati davvero inattesi anche se poi, tienilo presente, dovrai gettare il tuo bel piumino! Il quale, però, avrà svolto in modo egregio il suo compito .

Fonte: www.littlethings.com share

L’ACETO PER LA DOCCIA

Il soffione della doccia spesso si intasa per il calcare. Puoi usare un anticalcare, certo: ma il rimedio migliore resta sempre l’ aceto di vino bianco .


Prendi un sacchetto di plastica, riempilo di aceto e poi legalo intono al soffione . Non dovrai nemmeno smontarlo: lascialo lì per circa un’ora e poi risciacqua. L’acqua scorrerà in modo molto più abbondante: funziona davvero!

Fonte: www.littlethings.com share

IL DENTIFRICIO PER LUCIDARE LE POSATE D’ARGENTO

Anche se è sempre più raro usare posate in argento, ti potrebbe capitare di voler apparecchiare la tavola di gran lusso. Ma le vecchie posate sono tute brutte e opache . Come lucidarle?

Spremi su un panno un po’ di dentifricio dal tubetto che usi per lavarti i denti . Strofina bene e poi rimuovi tutto il dentifricio. Nei coltelli ti ci potrai specchiare! Funziona anche questo!

Fonte: www.littlethings.com share

LA SCHIUMA DA BARBA PER LO SPECCHIO DEL BAGNO

Quando ti fai la doccia lo specchio del bagno rimane sempre tutto opaco? Tua nonna ti diceva: puliscilo con la schiuma da barba...

Ebbene noi abbiamo provato: e in effetti ora restano molti meno aloni ! Non devi far altro che spruzzare la schiuma sullo specchio e poi rimuoverla con un panno pulito.

Fonte: www.littlethings.com share

BICARBONATO DI SODIO PER LE PADELLE UNTE

Se non possiedi una lavastoviglie sai bene quanto sia faticoso sgrassare le padelle . Non se usi il bicarbonato di sodio. Cospargilo sul fondo della padella sporca, poi immergila nell’acqua e lascia che sfrigoli un po’. Infine lava come fai di solito. La tua padella ora è come nuova!

Fonte: www.littlethings.com share

Cinque su cinque: i consigli della nonna sono sempre validi, te lo confermiamo noi!