Per garantire la buona qualità del nostro sonno ci sono tanti piccoli accorgimenti che possiamo mettere in atto, ad esempio dormire in una certa posizione, come ti abbiamo spiegato in questo articolo. Ma c’è anche un’altra cosa che devi sempre tenere presente, ed è lo stato del tuo cuscino .

Sul cuscino, infatti, noi posiamo la testa ogni notte, e c on il tempo è normale che esso possa sciuparsi, sporcarsi, diventare meno comodo . Trascorso qualche anno sarà di certo necessario cambiarlo; però possiamo allungarne la vita media , e migliorare il nostro riposo notturno, avendone cura in modo appropriato.

Fonte: www.mattressclarity.com share

Se possiedi un cuscino di piume , esso facilmente si sporcherà per via del sudore, dei prodotti che usi per i capelli, e questo finirà per nuocere alla tua salute e anche alla sua morbidezza. Quindi è necessario che tu lo lavi almeno una volta ogni sei mesi, nel modo che ti spiegheremo.

Infatti di seguito ti indicheremo 4 semplici trucchetti che puoi usare per far essere il tuo cuscino di piume sempre morbido, profumato e pulito, e poter così dormire tra i proverbiali due guanciali!

METTI IL CUSCINO IN LAVATRICE

Ecco la prima buona notizia: per lavare il tuo cuscino di piume puoi usare la tua lavatrice. Abbi cura di scegliere il lavaggio delicato , non usare la centrifuga, e se per caso possiedi una lavatrice con carica dall’alto che presenta al centro del cestello un agitatore, metti il cuscino in verticale così non verrà troppo maltrattato.

Fonte: www.diypassion.com share

ASCIUGA PER BENE IL TUO CUSCINO

Per asciugare il cuscino puoi optare per due metodi. Se possiedi un’ asciugatrice puoi metterlo lì dentro: l’aria calda dell’asciugatrice separerà le piume, e per farle meglio muovere puoi mettere nel cestello delle palline di gomma.

Se non hai l’asciugatrice mettilo al sole e all’aria aperta , in modo che non prenda un cattivo odore di muffa, e ogni tanto prendilo a pugni, per muovere le piume e farle asciugare in modo uniforme.

Fonte: www.mattressclarity.com share

USA UN COPRICUSCINO

Per allungare la vita del tuo cuscino di piume, usa sempre un copricuscino , meglio se in tessuto naturale come il lino o il cotone, sotto la federa. Sarà più protetto e si sciuperà con meno facilità.

Fonte: www.shophiltongardeninn.com share

CAMBIA IL TUO CUSCINO

Per quanto tu sia diligente e per quanto tu ti prenda cura del tuo cuscino arriverà il momento in cui non potrai fare altro che cambiarlo. Quando? Te ne accorgerai se, tracciando con la mano una linea nel suo mezzo, il cuscino non tornerà a prendere la sua forma iniziale ma resterà con il solco.

Ricorda che la qualità, l’igiene e la morbidezza del cuscino sul quale dormi sono essenziali affinchè tu possa riposare bene e tu possa restare in salute. Non trascurare questo piccolo ma importante particolare della tua camera da letto!