Con l'utilizzo giornaliero i filtri della macchinetta del caffè si anneriscono, nel serbatoio si depositano residui di calcare e l'acciaio perde lucidità a causa dei fuochi del fornello della cucina. 

Si sa, per pulire la Moka del caffè è sconsigliato utilizzare acqua e sapone come si fa per le altre stoviglie. E allora qual è il metodo migliore per pulirla e per mantenere inalterato il buon sapore del caffè

Ecco un metodo naturale ed ecologico  davvero efficace!

Come pulire la caffettiera in modo naturale

 

I nostri alleati saranno sale, aceto e limone. La procedura per pulire la moka  è semplicissima, basta caricare il serbatoio con la soluzione che sto per descriverti, e la caffettiera  tornerà come nuova.

  • acqua ;

  • 3 cucchiaini di  sale;

  • aceto bianco (una tazzina scarsa da caffè) oppure mezzo limone spremuto.

Poi mettete la vostra macchinetta sul fuoco esattamente come fate ogni volta. 

Leggi anche: ’ Se ti piace bevi il caffè, ma non buttare i fondi. Ecco come utilizzarli!’

Nel processo di ebollizione e espulsione del liquido la soluzione naturale che avrete caricato nella Moka avrà un effetto disincrostante e aiuterà la macchinetta del caffè a liberare tutte le parti eventualmente intasate dal calcare . Ripetete l'operazione ogni 15 giorni e il tuo caffè conserverà tutto il gusto ogni volta che lo preparerai.