Rientrare nella propria casa e sentirne il profumo è qualcosa che scuote in positivo i nostri sensi emozionali. 

Per molti di noi, poi sentire determinati profumi ci riporta indietro nel tempo, magari cullandoci in dolci ricordi infantili, oppure ci aiuta a rilassarci. 

E’ confortevole sentire buoni profumi negli ambienti in cui viviamo, ed infatti spesso ricorriamo a deodoranti, candele e profumi vari per deodorare la nostra casa e allontanare, magari i cattivi odori. 

I deodoranti “commerciali” però hanno la pecca di danneggiare l’ambiente, e quindi, se siete appassionati di profumazioni per la casa, ma tenete pure alla salute della natura che vi circonda, potete provare a realizzare voi delle profumazioni naturali, altrettanto buone, da personalizzare secondo i vostri gusti, e soprattutto innocue per l’ambiente. 

  • La Lavanda , ad esempio è un fiore ideale per profumare gli ambienti di casa, perché ha un odore delicato, e fresco, e mantiene il suo profumo a lungo. Per profumare le vostre stanze con la lavanda, preparate dei mazzetti di lavanda , e aggiungeteci qualche rametto di menta , e delle rose , fateli seccare e poi poggiateli sul mobile della stanza che desiderate profumare. La vostra casa profumerà di fresco pulito.       
  • Se sin da piccini, vi è sempre piaciuto giocare al “piccolo chimico” potete cimentarvi nel realizzare uno spray profumato “fai da te” . Vi servirà qualche bastoncino di cannella, delle scorze d’arancia, dei chiodi di garofano e un’olio naturale profumato , da trovare in erboristeria. Mettete la cannella, i chiodi di garofano e la scorza d’arancia a bollire in un pentolino, poi versate il liquido nel contenitore, e aggiungete qualche goccia dell’essenza che avete scelto, il vostro profumo è pronto. Spruzzatelo quando volete conferire alla vostra casa un profumo personalizzato, secondo i vostri gusti.   
  • Anche creando un pot pourri potete profumare casa, e oltretutto è semplicissimo realizzarlo, basterà che mettiate a seccare in una ciotolina, i petali dei fiori, qualche bocciolo, alcune spezie come la cannella, scorze di agrumi e completate il tutto con qualche goccia della vostra essenza preferita
  • Altro segreto per realizzare un profumo fai da te è prendere uno spray nuovo, versargli due tazze di acqua calda, poi aggiungere due cucchiai di bicarbonato e agitare per bene. Quando il bicarbonato, si sarà miscelato per bene, aggiungete qualche goccia dell’olio essenziale che più vi piace e agitate nuovamente, il vostro profumatore naturale è pronto per essere vaporizzato. Basta quindi, qualche semplice mossa, per realizzare un buon profumo spray fai da te ecologico, e personalizzato, cosa chiedere di più ad un profumo per gli ambienti di casa?!