La primavera è ormai prossima, le temperature si stanno intiepidendo , quindi è tempo di pensare al  cambio di stagione

Iniziamo a metter via golf, maglioni, e cappotti ed a riprendere trench, maglioncini di cotone, e vestitini. Quando riponiamo i vestiti per la prossima stagione, è bene che siano puliti, per conservarli bene e ritrovarli già pronti al prossimo cambio poi, è utile profumare i cassetti o gli armadi dove sono riposti. Per profumare i posti dove mettiamo i vari indumenti ci sono varie possibilità, infatti, ai sacchetti e profumatori per cassetti e armadi che si trovano in commercio, c’è l’alternativa del rimedio naturale fatto in casa.  

Come profumare armadi e casetti per il cambio di stagione

Sacchettini di Riso 

Quella dei sacchettini di riso, è una soluzione facile e molto carina da fare, per profumare gli armadi e i cassetti di casa. Realizzarli è davvero molto semplice, basterà versare un po’ di riso in un contenitore, poi aggiungere, qualche petalo dei fiori che preferite, tipo lavanda, qualche piccolo pezzetto di cannella, e infine qualche goccia di un olio essenziale profumato a vostra scelta. Lasciate impregnare per bene il riso, e poi mettetene dei piccoli pugnetti in dei fazzoletti di cotone, che potete richiudere a mo’ di sacchetto con dei nastrini colorati. Adesso i vostri sacchetti profumati sono pronti da riporre nei cassetti.       

Scorze d’Arancia

  Sapevate che le bucce dell’arancia sono utili come profumatori di armadi. Proprio così, se volete realizzare un profumatore fai da te, non buttate, ma tenete da parte, le scorze delle arance. Prendete quindi, delle scorze d’arancia e fatele essiccare al sole oppure, per fare più velocemente dentro il forno. Una volte essiccate mettetele in un sacchettino di cotone, o in delle calze sempre di cotone leggero, che magari non usate più, i calzini spaiati ci sono sempre, e aggiungete dei petali di rosa oppure di lavanda, e dei pezzetti di cannella. Il gioco è fatto avrete degli ottimi profumatori naturali.

Sapone di Marsiglia 

Il buon vecchio sapone di Marsiglia, è una di quelle cose naturali, che ci ricordano tanto il profumo dei cassetti delle nostre nonne. Se siete nostalgici di questi profumi potete creare dei profumatori alla Marsiglia, come? Prendete un pezzo di sapone di Marsiglia e tagliatelo a piccoli pezzetti, poi unite a questo altre scagliette di sapone profumato. Aggiungete dei petali di fiori e mettete il composto in un sacchetto di cotone, da chiudere con un nastrino. Riponete questi sacchettini negli angoli del vostro armadio e dei vostri cassetti.       

Il Mandarino 

Si, non avete letto male, il mandarino è un ottimo profumatore naturale. Fate essiccare per qualche giorno un mandarino, poi aggiungete un bastoncino di cannella, e mettete il mandarino in un angoletto del vostro guardaroba, oltre a profumare i vostri vestiti delicatamente, terrà le tarme lontane dal vostro armadio.          

Le Bustine di Thè 

Quando vi preparate il thè, non buttate le bustine, ma una volta asciutte, aggiungete al centro qualche goccia di un olio essenziale, del profumo che più vi piace, poi riponetele nei cassetti e sarete invasi da un piacevole profumo.       

Questi semplici e facili rimedi, vi permetteranno di avere sempre armadi e cassetti di casa vostra profumati, e senza tarme. E adesso…

Buon cambio di stagione!