Tenere un bagno perfettamente pulito può essere un'impresa difficile. Soprattutto quando si ha a che fare con quella terribile muffa e con quel calcare che proprio non se ne vogliono andare. 

Prendiamo il piatto della doccia e le fughe in silicone ad esempio: queste parti spesso si anneriscono, ammuffiscono, perché non vengono mai asciugate bene. Questo problema, oltre ad essere antigienico, è anche antiestetico.


Credits to thisblessedlife.net

Se avete già provato qualsiasi tipo di soluzione (dal bicarbonato di sodio all'utilizzo di uno spazzolino da denti per pulire le fughe), ma non siete riusciti a far risplendere la vostra doccia, allora vi consigliamo un altro rimedio che sicuramente può esservi utile.

Come spiega Jessica sul suo blog, avrete semplicemente bisogno di due elementi: del cotone e della candeggina . Il procedimento è davvero semplice e estremamente economico. “Ho utilizzato questo metodo 2 mesi fa”, scrive Jessica, “e ancora la muffa non è ricomparsa”.


L'unica cosa che dovete fare è impregnare il cotone con la candeggina, poi metterlo nel box doccia o nelle fughe dove è presente la muffa. Lasciatelo agire tutta la notte, poi rimuovetelo e risciacquate. Vi accorgerete subito che la muffa sarà completamente sparita dalla vostra doccia! Guardate la vasca da bagno di Jessica come risplende:


Credits to thisblessedlife.net

Non vi resta che provare anche a voi!