• Che noia tutte quelle mosche che svolazzano per casa, infastidendo le nostre orecchie e le nostre giornate.
    Questi insetti, inoltre, non danno una gran sensazione di pulito, essendo portatrici di batteri, e poi è davvero difficile cacciarle per riappropriarci dei nostri locali o goderci tranquillamente il nostro bel giardino.
    A maggior ragione ora che è iniziata la bella stagione e questi insetti vengono allo scoperto ancora più del solito, il problema risulta difficile da risolvere. Generalmente si fa uso degli svariati prodotti che sono in commercio : moschicidi spray o strisce adesive, per esempio, che contengono sostanze chimiche. 



Esistono, comunque, molti metodi naturali alternativi per tenere lontane le mosche: con le monetine o con un limone, per esempio.

Oggi vi proponiamo questo metodo completamente naturale ed efficacissimo per combattere le tanto irritanti mosche e rendere più piacevoli e profumate le nostre notti.Ciò che serve per realizzare questo 'scaccia mosche' è probabilmente reperibile anche nelle nostre case, e altro non è che: 

  • 20/30 chiodi di garofano
  • una mela

Realizzare questo anti-mosche naturale è davvero molto semplice, basta inserire i chiodi di garofano nella mela e posizionarla al centro della tavola durante il pranzo, oppure negli ambienti dove le mosche entrano più di frequente.

Un semplice, ma altrettanto impensabile trucco per tenere alla larga questi fastidiosi insetti e godersi serenamente la grigliata in giardino

Questa soluzione è ottimale in quanto, oltre a non avere effetti collaterali ed essere  economicamente alla portata di tutti,  disperderà nell'ambiente un gradevole profumo.

Potete usare questa alternativa in piena sicurezza soprattutto in presenza di bambini e animali domestici.