Non c'è cosa più odiosa che entrare in una bagno e trovarsi di fronte piastrelle sporche e fughe ammuffite . Non solo è orrendo da vedere, ma fa male anche alla salute.

Pulire le fughe tra le  piastrelle  è un lavoro faticoso che va svolto con una certa frequenza se si vuole mantenere il bagno pulito e splendente. Ma non preoccupatevi, esiste una soluzione intelligente per non far comparire la muffa e rendere il vostro bagno un ambiente molto più confortevole.

Innanzitutto assicuratevi che nelle mattonelle del pavimento e delle pareti non siano presenti elementi contaminanti o prodotti chimici che avete utilizzato precedentemente. Cercate di pulirle il più possibile: è importante che non siano sporche o ricoperte di muffa prima di compiere questo metodo.

Dopodiché procuratevi una semplice candela bianca e sfregatela su tutte le fughe. La cera creerà una patina protettiva che non farà formare la muffa. E inoltre impedirà che lo sporco si accumuli tra le fughe.

Il seguente video , della durata di soli 43 secondi, vi mostrerà come funziona questo geniale trucchetto:

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato