Menù

10 Metodi Efficaci per Rimuovere l’Odore di Umidità dai Vestiti

Condivisioni
Leggi con attenzione

Molto spesso, specie in inverno, può capitare che i vestiti non riescano ad asciugare perfettamente. L’umidità residua penetra nelle fibre e crea delle muffe che conferiscono ai tessuti un odore di chiuso non propriamente gradevole. Oggi scopriremo come puoi fare per mandare via questo odore con semplici prodotti che hai in casa.

Infatti, spesso non basta mettere il capo in lavatrice per ridonargli un odore fresco di pulito: è necessario intervenire con altri metodi.

Come eliminare l’odore di muffa e umidità dai vestiti


Aceto

L’aceto ha azione disinfettante, quindi distrugge le muffe, in più ha una particolare capacità di neutralizzare gli odori Infatti è molto utile anche contro i residui di sudore sulle magliette. 

odore di muffa: aceto
Fonte: yogahothouse.com


Metti un bicchiere di aceto in ogni litro di acqua che usi e metti in ammollo i capi da rinfrescare in una bacinella per 4 o 5 ore. Poi lavali normalmente e falli asciugare all’aria aperta. Scomparirà anche l’odore di aceto.

Ammorbidente

L’ammorbidente, specie se contiene candeggina, ha un notevole effetto antimuffa. Tratta il capo mettendolo in ammollo con acqua e candeggina per circa 15 minuti, poi lavalo con il detergente che usi di solito.

Polvere di borace

La polvere di borace è un prodotto assolutamente sicuro che rende più morbidi i tessuti, poichè agisce sul PH dell’acqua, e rimuove efficacemente i cattivi odori. Mescola mezzo bicchiere di polvere con due bicchieri di acqua, finchè la polvere non è completamente assorbita.

Usa questo composto per riempire la vaschetta del detersivo della tua lavatrice poi fai un lavaggio normale. Infine stendi i panni all’aria: non sentirai più lo sgradevole odore di muffa.


Bicarbonato di sodio

L’onnipresente bicarbonato di sodio può esserci di aiuto anche in questo frangente.

bicarbonato contro l'odore di muffadal bucato
Fonte: www.thespruce.com

 Mettine un cucchiaio in acqua e lascia in ammollo il capo da trattare per mezz’ora, poi lavalo come di consueto.

Vodka

Puoi adottare questa soluzione sui capi che devono essere lavati a secco. La vodka è ottima per neutralizzare i cattivi odori di ogni genere. Metti in una bottiglietta spray metà acqua e metà vodka.

Leggi anche  Come pulire casa velocemente? Ecco un piccolo vademecum per farlo con ordine, ricordarsi le priorità, e non perdersi nel panico.

Gira il capo nella parte interna e spruzzalo con il composto. Fai evaporare, poi ripeti. Evaporando, la vodka porterà via anche il cattivo odore di chiuso.

Succo di limone e sale

Questi due ingredienti, usati insieme, sono eccezionali contro le macchie di muffa, i cattivi odori, e anche come fungicida e battericida.

Loading...
limone e sale contro l'odore di umido
Fonte: www.fabhow.com

 Mescola due cucchiaini di sale e un cucchiaino di succo di limone: si formerà una pasta che devi applicare sulla zona da trattare usando uno spazzolino da denti.

Lascia il capo ad asciugare al sole, poi lavalo come di consueto.

Candeggina

La candeggina va usata su tessuti bianchi come lenzuola o tovaglie, ed è portentosa per togliere le macchie di muffa. Metti il capo in ammollo per mezz’ora in acqua e candeggina, poi lavalo come di consueto.

Acqua ossigenata

L’acqua ossigenata al 3%, quella che usi per disinfettarti, è perfetta contro le macchie e il puzzo di muffa.

Mettine una mezza tazza in una bacinella di acqua, lascia in ammollo il capo rovinato per 10 o 15 minuti, poi lava il capo con il detergente che usi di solito.

Ammoniaca

L’ammoniaca va usata con molta cautela, e mai insieme alla candeggina. Devi aggiungerne un bicchiere al lavaggio della lavatrice, usando solo acqua.

Poi fai un secondo lavaggio, usando il detergente. Infine fai asciugare il capo all’aria e al sole.

Aria e sole

Tutti i suggerimenti precedenti valgono se fai asciugare i tuoi capi all’aria e al sole.

L’asciugatrice, che è una grande comodità, purtroppo può non asciugare alla perfezione e lasciare il cattivo odore sul tuo bucato.

L’aria aperta, invece, è sempre la migliore soluzione per mandare via qualunque cattivo odore!

Loading...
loading...
Advertisement
Top