Menù

Composizioni floreali natalizie: le idee più belle

Condivisioni
composizioni floreali natalizie
Leggi con attenzione

Le composizioni floreali natalizie sono tra gli addobbi più belli che possiamo creare o acquistare; li vediamo spesso fotografati sui social network o anche, i migliori, nelle serie tv americane. Si tratta di decorazioni che possono essere usate per il camino o in generale in alcuni punti della casa o ancora sulla tavola. Vediamo insieme come scegliere la migliore composizione natalizia per abbellire le tue stanze durante le festività.

Come scegliere la composizione

Vuoi creare una composizione floreale natalizia e non sai scegliere cosa utilizzare e come? Le Stelle di Natale sono molto usate, come gli ellebori, ma non solo. I fiori di Natale sono in genere molto belli e donano alla casa un tocco di raffinatezza ed eleganza. Combinandoli insieme si possono creare delle composizioni meravigliose e scenografiche. Basta poco per andarle a realizzare, un paio di forbici, qualche fiore e decorazione e, con un pizzico di fantasia e creatività, il gioco è fatto.

Vi sono moltissime idee originali e allegre, coloratissime, per creare le composizioni floreali natalizie dei tuoi sogni, che possano decorare la tua casa e la tua tavola durante il periodo delle festività e dei pranzi natalizi. Oltre alla Stella di Natale, che è uno dei simboli per eccellenza, vi sono anche tanti altri elementi utili per creare gli addobbi. Tra questi, ad esempio, maggiormente usati sono le pigne, l’abete e l’agrifoglio. Le composizioni floreali possono essere usate per decorare meravigliose ghirlande da appendere fuori dalla porta di casa, oppure sulle pareti o ancora sul caminetto. Altrimenti possono essere usate come centrotavola o, se piccoline, diventano degli originali segnaposto.

Per quanto riguarda la scelta dei fiori per creare le composizioni di Natale si possono prendere elementi tradizionali oppure, ogni anno, quelli che seguono la moda. Chiaramente è fondamentale che le composizioni floreali natalizie si abbinino a tutto il resto degli elementi che sono stati scelti per addobbare la casa durante le festività e che contribuiscano a creare l’atmosfera tipica di questo magico periodo dell’anno. Potete anche rendere tutto più natalizio scegliendo le migliori essenze per profumare le stanze.

Cosa usare per fare le composizioni

Se vuoi creare le composizioni floreali natalizie fai da te, allora dovrai procurarti le classiche spugne per i fiori, che possono essere molto utili, insieme a piatti, candele, vasi tre le migliori collezioni di Natale che trovi in commercio, nei negozi per casalinghi.

Se vuoi realizzare una classica composizione floreale natalizia rossa, allora procurati una Stella di Natale, un cestino di vimini e dei rami verdi di abete. La Stella di Natale può essere lasciata nel suo vaso, inserito all’interno del cesto. I rami di abete si possono usare per coprire ogni buco, in modo che i ciuffi spuntino dal cestino. Per impreziosire la composizione potete utilizzare dei ciclamini viola, che donano colore al risultato, o anche dei rami di piante con le bacche rosse.

Loading...

Per una composizione floreale natalizia molto raffinata, dovete invece procurarvi un ampio vaso dai bordi bassi. Dovrà essere riempito di terra e ricoperto di muschio. Assicuratevi di avere a disposizione anche delle fialette in vetro, in cui potrete inserire un goccio d’acqua e i fiori dell’elleboro. Ognuna di queste deve essere poi distribuita nel muschio, infilandola dopo aver fatto delle piccole incisioni.

Altri fiori rossi molto usati a Natale sono gli amaryllis, con cui si possono creare delle composizioni floreali natalizie, ma meno classiche e più originali. I fiori devono essere tagliati in modo che il gambo sia della stessa altezza del vaso, altri invece vanno lasciati col gambo più lungo, in modo che la composizione si sviluppi anche verso l’alto. Nello stesso vaso potete inserire anche dei rami di abete. Per decorare maggiormente, servitevi delle stecche di cannella, usate un vaso di vetro non troppo alto e inserite nell’acqua anche delle stelle di anice.

Idee da cui prendere spunto

Se volete altre idee da cui prendere spunto per realizzare delle meravigliose composizioni floreali natalizie, allora potete usare le pigne. Prendete un piatto e una spugna per fiori. Inserite gli steli e tante pigne per ricoprirla e riempire il piatto. Scegliete i fiori a seconda dei vostri gusti. Come abbiamo già detto, il fiore natalizio per eccellenza è la Stella di Natale, che può essere mixata con stelle bianche o con rose bianche o ancora con rami con bacche rosse o pigne.

Tra gli elementi che ricordano il Natale, per le composizioni floreali si usano molto le bacche, o ancora decorazioni in cui viene inserita una bella candela rossa o dorata al centro, oppure rose rosse, agrifogli e fettine di arance essiccate. Si possono anche riprodurre dei mini alberi di Natale, creando una base con dei rametti di abete e inserendo tante piccole rose in boccio rosso. Aggiungete poi delle bacche dipinte d’oro e dei nastrini in tartan verde e rosso.

Loading...
Advertisement
Top