Menù

Come eliminare le macchie di muffa in modo sano e permanente

Condivisioni
Leggi con attenzione

La presenza di muffe all’interno delle abitazioni è un problema abbastanza comune soprattutto in determinati ambienti, dove la presenza di umidità ne favorisce la formazione. 

Parliamo del bagno ad esempio, ma anche all’interno della lavatrice, della lavastoviglie, intorno a finestre e termosifoni, o nei luoghi poco arieggiati come potrebbero essere un ripostiglio o una soffitta.

A parte le antiestetiche macchie su soffitti e pareti, la presenza di muffe può rappresentare un rischio per la salute dei soggetti allergici, che a contatto con le spore possono sviluppare dermatiti, asma, riniti e altri fastidiosi sintomi.

...

Eliminare la muffa non è sempre facile, soprattutto se non si riesce a individuarne la causa anche perché a volte dipende dalle condizioni climatiche, o da una infiltrazione di acqua nelle pareti, in questi casi è opportuno approfondire e provvedere a realizzare dei lavori di adeguamento e magari investire nell’acquisto di un deumidificatore.

Nei casi più frequenti questo non è necessario e basta semplicemente utilizzare i rimedi giusti e non tossici, cercando di salvaguardare l’ambiente, la nostra salute, e quella degli animali domestici, se ne abbiamo.

...

L’ingrediente principale per la preparazione di uno spray antimuffa naturale, è l’olio essenziale di tea tree, un portentoso olio naturale ricavato dalle foglie di Malaleuca , usato per secoli dagli aborigeni australiani per le sue sorprendenti proprietà antisettiche.

...

In un contenitore spray, versa 2 tazze d’acqua e 2 cucchiaini di olio di tea tree. Mescolare ed agitare bene il composto, e nebulizzalo sulle zone interessate dalla muffa, lasciandolo agire per qualche ora.

Trascorso tale periodo di tempo, sfregare con un panno morbido e asciugare. Non è necessario il risciacquo che altrimenti annullerebbe gli effetti a lungo termine dell’olio essenziale di tea tree.

Loading...
Leggi anche  Detergente per bagno fai da te

Non preoccuparti dell’odore persistente di tea tree, scomparirà entro un paio di giorni.

Come metodo alternativo può essere usata una soluzione di acqua e bicarbonato che una volta spruzzata e lasciata agire pulirà la superficie ammuffita senza lasciare odori sgradevoli.

Seguire questi suggerimenti ti aiuterà a sbarazzarti della muffa in modo sano e naturale.

Loading...
loading...
Advertisement
Top