Menù

Cattivi odori in cucina? Forse sono le tubature. Come eliminarli usando prodotti naturali

Condivisioni
Leggi con attenzione

Uno dei problemi più frequenti nelle nostre case è quello dei cattivi odori che provengono dai tubi di bagno e cucina.
Non importa quanto utilizzi gli scarichi nell’arco della giornata, perché comunque gli odori sgradevoli sono sempre dietro l’angolo, in particolare nei giorni caldi o piovosi.
L’uso di deodoranti spray è spesso il metodo più veloce per coprire questi cattivi odori, ma oltre che non eliminare il problema alla radice, spesso il profumo non è abbastanza da coprire la puzza.
Attualmente sono in commercio molti prodotti da versare negli scarichi per renderli liberi da ostacoli e farli smettere di puzzare. Si è visto però che parecchi di questi sono aggressivi sull’ambiente e possono causare addirittura problemi di salute.

...

credits


Fortunatamente ci sono dei rimedi ecologici che possiamo preparare in casa senza spendere e che assicurano effetti molto simili a quelli dei prodotti che troviamo in vendita.
Oggi vogliamo condividere con voi un semplice trucco che vi permetterà di dire addio agli odori sgradevoli che provengono dai vostri scarichi.

Prima, però, occorre sapere il motivo per cui questa puzza si origina.
Ebbene, la maggior parte delle volte questi odori nascono da nostre abitudini, che ignoriamo possano portare a problemi di questo genere.


Detergenti e saponi

L’uso costante di detersivi e saponi rilascia una serie di sostanze chimiche che si accumulano all’interno dei tubi di scarico sotto forma di grasso. A poco a poco questo si degrada e rilascia sgradevoli odori.

Anche se è ovviamente impossibile non utilizzare prodotti di questo tipo, scegliendo detersivi di qualità possiamo ridurre al minimo le possibilità che si verifichino queste spiacevoli sorprese.

...

credits

Acqua stagnante

Ci sono aree dei tubi in cui l’acqua ristagna. Qui si annidano batteri e muffe. Anche se non possiamo fare molto, deve essere nostra premura pulire continuamente gli scarichi per far sì che questi microrganismi non prolifichino.


Tenuta dei tubi

La tenuta dei tubi, dei rubinetti e dei lavandini spesso viene degradata da umidità e muffa. Come risultato abbiamo la produzione dei cattivi odori, incrementata dalla presenza di silicone. 


...

credits

 Tubi vecchi

Loading...
Leggi anche  Capi ristretti e infeltriti: ecco una soluzione infallibile per risolvere gli errori di lavaggio

Soprattutto i tubi vecchi rappresentano l’ambiente ideale per la crescita di batteri e lieviti. L’acqua stagnante ed il materiale di scarto che si forma può bloccare gli scarichi.


Avanzi di cibo

Attenzione! Gli scarti di cibo che lasciamo andare giù nei tubi di scarico sono una delle principali cause di cattivi odori e tubi intasati. 
E’ indispensabile utilizzare dei filtri che non permettano almeno agli avanzi più grandi di scendere giù nei tubi.

© Tharakorn / Shutterstock.com - 291267818


Se ormai la frittata è stata fatta e i vostri scarichi emanano un sacco di cattivi odori, ecco la soluzione che fa per voi!
Si tratta della semplice combinazione tra bicarbonato di sodio ed aceto bianco, due ingredienti ecologici usati per eliminare funghi, grasso ed altre sostanze che emanano cattivi odori.

© JPC-PROD / Shutterstock.com - 332852000


Ingredienti:

1/2 tazza di bicarbonato di sodio (100 g)
1 tazza di aceto bianco (200 mL)
1/2 litro di acqua calda

Preparazione ed utilizzo:
1) Innanzitutto metti a bollire il mezzo litro di acqua;
2) Prima che vada in ebollizione, aggiungi l’aceto bianco e mescola bene;
3) Mentre il composto bolle, versa il bicarbonato dentro al tubo che vuoi pulire;
4) Quindi rimuovi la miscela di acqua ed aceto dal fuoco e versa anch’essa nel tubo quando è ancora bollente;
5) Provocherà subito una reazione di effervescenza;
6) Se lo hai, metti un tappo all’ingresso del tubo per evitare un reflusso di acqua o altre sostanze, giusto per un’oretta;
7) Se possibile, fallo agire durante la notte per ottenere risultati migliori. Magari esegui la procedura prima di andare a letto, così il composto avrà tutta la notte per avere effetto;
8) Ripeti questo procedimento almeno una volta alla settimana e terrai alla larga i cattivi odori da casa tua!

Visto? Semplice, facile ed economico. Non avrai più problemi con i tubi di scarico e non dovrai ricorrere all’utilizzo di pericolosi prodotti chimici.
Cosa aspetti? Condividi questo articolo con i tuoi amici e facci sapere come va nei commenti!

Loading...
loading...
Advertisement
Top