Menù

Creare delle esche per eliminare gli scarafaggi

Condivisioni
Leggi con attenzione

Abbiamo già descritto insetti come scarafaggi o blatte, e di come possiamo scacciarli con un semplice rimedio naturale.
Ma se volessimo eliminarli invece di allontanarli?
Semplice, realizziamo delle esche fatte in casa in modo da attirare ed eliminare questi insetti definiti da molti ripugnanti.

Abbiamo bisogno di un paio di ingredienti per realizzare le esche:
– 1 tuorlo d’uovo crudo
– 30-50g di acido borico
(in polvere o liquido)

Istruzioni
Mescoliamo in un bicchiere o ciotolina il tuorlo d’uovo e l’acido borico fino ad ottenere una miscela omogenea.
Con l’impasto ottenuto, realizziamo delle palline di 1cm di diametro circa.
Attendiamo un’oretta che asciughino, e distribuiamoli in tutta casa in luoghi “strategici” come angoli della cucina, bagno, mensole, scaffali, armadi, mobili, ecc… insomma ogni angolo della casa dove gli scarafaggi potrebbero passare.

Quando gli scarafaggi entreranno in contatto con le palline di acido borico verranno contaminati  fino a portarli alla morte.
Inoltre quando uno scarafaggio contaminato entra in contatto con uno sano, anche quest’ultimo verrà infettato.

Cos’è l’acido borico
L’acido borico è un antisettico, insetticida e disinfettante, utilizzato per la disinfestazione di scarafaggi, formiche, blatte, termiti e zanzare.

In questo caso abbiamo utilizzato il tuorlo d’uovo per attirare gli scarafaggi, ma è possibile utilizzare altre sostanze come zucchero, farina, o cacao.
Se notiamo altre infestazioni dopo il primo trattamento (ad esempio dopo qualche settimana o mese, per via delle nuove generazioni) non preoccupiamoci, ripetiamo la procedura finché gli scarafaggi non spariranno completamente.

L’acido borico non è eccessivamente tossico per gli esseri umani e per gli animali domestici, tuttavia è consigliabile posizionare le palline (o la polvere) in angoli inaccessibili.
Un ultimo consiglio è quello di poggiare le palline di acido borico su pezzi di carta o pellicola, per evitare di danneggiare i supporti come mobili o pavimenti.

L’acido borico solitamente è disponibile sotto forma di polvere, ma se non dovessimo trovarlo con facilità possiamo utilizzare anche soluzioni al 3% di acido borico, venduto in farmacie a prezzi accessibili.

Loading...
Leggi anche  Mette una ciotola d'acqua e limone nel microonde, per un risultato intelligente!
Loading...
loading...
Advertisement
Top