Menù

Non buttare i sacchetti di carta: Ecco 10 utilizzi alternativi

Condivisioni
Leggi con attenzione

Di norma dopo aver consumato il pane, siamo soliti buttare il classico sacchetto di carta marrone che si utilizza per mantenerlo fresco, senza sapere che esistono moltissimi modi per riutilizzarne il materiale ed evitare questo spreco.

Vi proponiamo quindi 10 utilizzi alternativi di tali buste di carta: 



Creare biglietti d’auguri 

Dopo il loro utilizzo, i sacchetti devono essere privati di briciole ed appiattiti, magari sotto il peso di un libro. Ritagliate la forma che più vi piace e date spessore al vostro bigliettino adagiando la busta su un pezzo di cartoncino recuperato da una scatola di pasta, per esempio. Ora decoratelo ed il gioco è fatto! 




Eliminare le macchie di cera 

Durante una cena a lume di candela, la cera ha rovinato la vostra tovaglia o il vostro bel tappeto? Nessun problema: coprite le macchie di cera con il sacchetto di carta ben disteso e passatevi sopra il ferro da stiro ben caldo; la cera, così facendo, si scioglierà e rimarrà attaccata alla busta, rendendo più facile la sua eliminazione. 




Pulire i fiori finti 

Spesso chi non ha il cosiddetto pollice verde utilizza dei fiori finti per decorare casa, ma questi risultano sempre complicati da mantenere puliti a causa di quei fastidiosi ciuffetti di polvere che si incastrano tra le foglie ed i petali. La soluzione, grazie ai sacchetti di carta, è a portata di mano: è necessario inserire i fiori in essa insieme ad un cucchiaio di bicarbonato o di sale fino, agitare il sacchetto e togliere i fiori che risulteranno sicuramente più naturali e puliti. 




Per il volante ed il cambio

Nella stagione estiva, toccare il volante o la leva del cambio dopo che l’auto è stata sotto il sole tutto il giorno non è proprio un’impresa facile. Avvolgete volante e cambio con dei sacchetti di carta e riuscirete ad usarli decisamente con meno difficoltà. 




Per proteggere il parabrezza 

Durante l’inverno avete paura che il vostro parabrezza ghiacci e si rovini? Aprite bene più buste di carta e posizionatele l’una vicina all’altra, bloccandole con il tergicristalli. In questo modo potrete preservare al meglio i vetri della vostra auto. 




Loading...

Per cuocere le verdure al vapore

Dopo aver posizionato le verdure nella vaporiera, ponete una busta di carta sopra al cestello prima di coprire il tutto con un coperchio: la cottura risulterà più veloce e le verdure manterranno il loro sapore. 



Per seccare le erbe aromatiche

Per questa operazione è solo necessario inserire il rosmarino, la salvia e le altre erbe all’interno del sacchetto, facendo in modo che la busta non stia in un luogo umido. Lo stesso procedimento può essere utilizzato per essiccare la lavanda o altri fiori per creare un buon pot-pourri. 




Per raccogliere i bisogni dei vostri animali 

Il sacchetto di carta è perfetto come contenitore della lettiera dei vostri gatti oppure portatela con voi durante la passeggiata con il vostro amico Fido per raccoglierne i suoi bisogni per la strada. 




Per profumare i cassetti e gli armadi 

Dopo aver essiccato, per esempio, la lavanda, ritagliare un pezzo di busta di carta, inserire i fiori secchi, accartocciare la carta e chiuderla con un legaccio. Appoggiarlo poi all’interno di un cassetto o appenderlo ad una gruccia dentro un armadio. 




Per il fritto 

Dopo aver fritto il vostro cibo per una bella serata tra amici, posate il fritto su una sacchetto di carta in modo che possa assorbire tutto l’unto della frittura: proprio come la classica carta assorbente! 

Leggi anche  10 Metodi Efficaci per Rimuovere l’Odore di Umidità dai Vestiti
Loading...
loading...
Advertisement
Top