Se sei qui perché hai deciso di leggere questo articolo, allora non sono la sola a desiderare una soluzione per far durare più a lungo i fiori recisi .

Sia che li acquistiamo, sia che li riceviamo in dono, un bel mazzo di fiori contribuisce a farci stare meglio e una volta disposti nel vaso, vorremmo che la loro freschezza durasse più a lungo possibile.

È infatti frustrante vedere sfiorire la bellezza e l'armonia di rose, peonie e tulipani, senza aver avuto il tempo di godersela per più di un giorno.

Per molte di noi, inoltre i fiori rappresentano un modo elegante per abbellire la casa e donare agli ambienti un atmosfera frizzante e naturalmente profumata.

Ma non tutto è perduto, esistono dei piccoli trucchi per ritardare il momento in cui finiranno ormai appassiti, nel sacchetto della spazzatura.

La prima cosa da fare, anche se non hai il pollice verde, è tagliare lo stelo con un angolo di 45 Gradi a circa 2 centimetri dalla fine. Solo dopo aver eseguito questa 'operazione' potrai metterli nel vaso: mi raccomando non dimenticare di riempirlo d'acqua!


Per mantenerli freschi più a lungo e assicurare ai tuoi fiori il nutrimento necessario, ripeti questa procedura ogni 2-3 giorni e quando la loro lunghezza si sarà ridotta al punto da rendere inutile l'uso del vaso, non buttarli: disponili in una tazza, hanno ancora qualcosa da regalarti!

 

Se noti che nel vaso alcuni fiori non si schiudono del tutto nascondendo la loro bellezza, dopo aver tagliato lo stelo come descritto, mettili dapprima in acqua calda per un minuto e successivamente immergili per 20 minuti in un vaso pieno di acqua fredda . Lo sbalzo termico li farà aprire rapidamente.


Un altro sistema per mantenere i fiori recisi più a lungo è aggiungere all'acqua del vaso qualche goccia di vodka e un cucchiaino di zucchero bianco, che ne ritarda l'appassimento. Quando li vedrai a testa in giù ormai senza speranza, prova ad aggiungere all'acqua un bicchierino di vodka, è una tecnica d'urto che li conserverà ancora per un giorno.


Un altro metodo che non costa nulla provare per conservare i fiori recisi  un paio di giorni in più, è inserire una moneta di rame all'interno del vaso.

Sembra infatti che questo metallo sia un vero e proprio toccasana!


Anche il trucco dell'aspirina sembra funzionare, se ne hai in casa di quelle effervescenti, falla sciogliere nel vaso in cui disporrai i fiori.