Riuscire a mantenere pulito e senza macchie l’acciaio inox è una vera impresa anche se in commercio i prodotti che ne assicurano il risultato sono davvero molti.

Ma se hai intenzione di risparmiare usando ingredienti che sicuramente hai nella dispensa e che siano soprattutto naturali non puoi tralasciare di leggere questi trucchi.

Aceto e olio di oliva: la combinazione perfetta

Anche se può sembrarti insolito questo trucco è l’ideale per la pulizia di piccoli elettrodomestici, maniglie e ripiani in acciaio, oggetti di uso quotidiano eccetra.

Spruzza un po’ di aceto sull’acciaio da trattare e distribuiscilo uniformemente con un panno morbido asciutto. Successivamente versa su un panno asciutto e pulito una piccola quantità di olio di oliva per lucidarlo. Questo passaggio oltre a rendere l’acciaio brillante, formerà una specie di patina che gli impedirà di macchiarsi.

Farina 

Hai mai provato a lucidare il lavello della cucina con la farina? Incredibile, funziona benissimo.

Pulisci il lavello normalmente con acqua e sapone e dopo averlo risciacquato e asciugato con cura, versa sopra le macchie e alle rientranze la farina e strofina con un panno morbido o una salvietta. Al termine sciacqua e se necessario ripeti la procedura.

Una pasta per rimuovere le macchie di calcare

Per rimuovere le macchie di calcare dal lavello o dalla rubinetteria prepara una pastra con questi ingredienti:

  • 60 ml di aceto
  • 120 gr di bicarbonato di sodio
  • 15 ml di succo di limone
  • 15 ml di olio di oliva

Mescola tra loro gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeo. Distribuiscine con movimenti circolari, una piccola quantità sull’acciaio da trattare aiutandoti con un panno morbido e asciutto. Lascia agire per circa 10 minuti e lucidare con un panno pulito.

Olio di cocco per far brillare il piano cottura

Con un panno asciutto distribuisci una piccola quantità di olio di cocco sul piano cottura dopo averlo pulito e asciugato normalmente. 

Tornerà a brillare come il primo giorno!

Bicarbonato di sodio e aceto per le macchie di bruciato sulle stoviglie

Strofinare sulle macchie di bruciato una piccola quantità di bicarbonato servendoti di una spugnetta, fin quando non l’avrai rimossa. 

Questo semplice trucco dovrebbe essere sufficiente a rimuoverle, ma se non dovesse bastare fai bollire per circa 1 minuto una soluzione di acqua (80%) e aceto (20%) e versarla sulla macchia di bruciato dopo averla nuovamente cosparsa di bicarbonato, insistendo con la spugnetta.

Se ti sono piaciuti questi trucchi su come lucidare l’acciaio inox, condividili con le tue amiche!