La pulizia di pavimenti e piastrelle sono tra le tante attività domestiche che siamo costrette a compiere con maggior frequenza, soprattutto se abbiamo figli o nipoti piccoli, o se con noi abitano animali da compagnia.

I detergenti che acquistiamo a tale scopo, non sempre ci soddisfano come vorremmo, vuoi per la profumazione, vuoi perchè non riescono a rimuovere le macchie più ostinate e soprattutto perchè sono molti quelli che necessitano di più risciacqui prima di rendere pavimenti e piastrelle completamente lucidi e senza aloni. 

Inutile ribadire, tra l’altro, che generalmente i detergenti che troviamo in commercio contengono sostanze chimiche che possono causare reazioni allergiche, soprattutto se vengono maneggiati senza indossare guanti in gomma o altro materiale.

Quindi se vuoi avere pavimenti lucidi e piastrelle senza aloni questo antico rimedio della nonna oltre ad esserti utile ti permetterà di risparmiare.

Quello che ti occorre è semplicemente l’acqua di cottura delle patate!

Non è necessario aggiungere altro per pulire persino le piastrelle del bagno in modo naturale e super economico.

Ecco come fare:

Sbuccia le patate e falle cuocere come di consueto.

Quando saranno cotte utilizzale come avevi programmato, magari un buon purea o una gustosa insalata assieme ai fagiolini e a qualche fogliolina di basilico.

L’acqua non buttarla, lasciala raffreddare e aiutandoti con una spugna imbevuta – o uno straccio per pavimenti – procedi con la pulizia.

Loading...

Lascia agire per 10 minuti e una volta trascorsi risciacqua con acqua pulita: il risultato ti meraviglierà!

Se hai trovato utile questo consiglio condividilo con i tuoi amici!