Prendersi cura della propria persona è indispensabile per la nostra salute perchè ci permette di prevenire l’insorgenza di molti disturbi e infezioni. 

Questo processo non si limita solo all’igiene quotidiana del corpo, ma prevede anche comportamenti legati allo stile di vita, a partire dall’alimentazione.

Una corretta igiene orale preserva la salute dei denti e delle gengive, e ci garantisce un alito fresco, fattori indispensabili anche dal punto di vista psicologico.

Oltre alla consueta procedura che prevede l’utilizzo di dentifricio e collutorio e le visite periodiche di controllo, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi casalinghi utili anche per ritardare la formazione del tartaro e per lo sbiancamento dei denti.

Ecco cosa ti occorre:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • ½ cucchiaino di sale
  •  ½ tazza di perossido di idrogeno
  • collutorio antisettico
  • Acqua calda
  • Spazzolino 

Ecco come fare

In una ciotola mescola il bicarbonato di sodio con il sale e dopo aver raggiunto un composto omogeneo e aiutandoti con uno spazzolino da denti o un bastoncino di cotone, passalo sui denti delicatamente, ripetendo la procedura più volte e risciacquando ogni volta.

Al termine diluisci l’acqua ossigenata con un bicchiere di acqua tiepida ed esegui degli sciacqui della durata di almeno 1 minuto per ognuno.

Al termine risciacqua solo con acqua.

A questo punto con il filo interdentale pulisci molto delicatamente lo spazio tra un dente e l’altro facendo attenzione a non danneggiare le gengive o provocare lesioni.

Loading...

Questo passaggio ti permetterà di rimuovere il tartaro ed eventuali residui alimentari.

Una volta terminato, sciacqua la cavità orale con un collutorio antisettico, per un risultato migliore.

Ripeti abitualmente questa procedura e vedrai che i tuoi denti saranno più bianchi e puliti, e il tuo sorriso perfetto!

Se hai trovato utile questo consiglio, condividilo con i tuoi amici!