Ne hai tanto sentito parlare, tutti ne dicono un gran bene e alla fine hai deciso che vuoi provare anche tu a preparare qualche ricetta con la quinoa. Questa pietanza ti ha incuriosita e ti sembra un buon modo per variare un po’ l’alimentazione. Se invece non ne hai mai sentito parlare, forse ti piacerebbe saperne di più: qui potrai trovare tutte le informazioni utili che cerchi. 

Fonte: mercola.com share

Cucinare la quinoa potrebbe sembrare una cosa da niente, come bollire un piatto di pasta, ma in realtà cuocerla a puntino non è per niente facile come sembra. Ci hai provato e hai combinato un disastro anche tu? Noi ti raccontiamo quello che abbiamo imparato con l’esperienza personale: ecco dei trucchetti da adottare per preparare la tua quinoa in modo impeccabile!

Fonte: figtreeolivebranch.com share
  • La prima cosa che devi ricordare è che, per quanto assomigli ad un cereale, come farro e orzo, la quinoa è una verdura: essere consapevole di questo ti aiuterà a non commettere errori di valutazione.
  • Prima di cucinare la quinoa devi sempre lavarla accuratamente. Infatti ogni seme ha un rivestimento esterno che risulterebbe amaro e sgradevole al nostro palato, ma va via dopo un passaggio sotto abbondante acqua fredda.
  • Quando lavi la quinoa usa un colino con maglie molto fitte: i suoi semi sono piccolissimi e corri il rischio di vederli sparire giù per lo scarico del lavandino!
  • La quinoa assorbe molta acqua: se la cuoci troppo a lungo e con troppa acqua otterrai una poltiglia affatto appetitosa. Le proporzioni che devi rispettare sono di due tazze d’acqua per ogni tazza di quinoa che vuoi bollire. Inoltre non farla mai cuocere per più di 15 minuti.
  • Quando la quinoa è cotta (controlla se è diventata morbida) devi scolarla. Usa sempre lo stesso colino a maglie molto fitte. Poi falla riposare per almeno altri 15 minuti prima di continuare con la ricetta che hai scelto, così assumerà la consistenza giusta.
Fonte: balkanweb.com share

Sono solo piccoli accorgimenti, ma la prossima volta che ti cimenterai ai fornelli con questo superfood sudamericano non avrai più alcun problema! 

E se già oggi ti piacerebbe mettere in pratica i nostri suggerimenti, puoi provare a realizzare una delle nostre ricette!