Le piante del tuo balcone o del tuo giardino hanno costante bisogno di cure per crescere sane e rigoglioso e poterti così allietare con la loro fioritura o le loro foglie verde. Oltre ad annaffiarle con regolarità, a cambiare loro il vaso quando crescono, e a potarle all’occorrenza, è anche necessario che tu dia loro del fertilizzante.

Il fertilizzante è fondamentale poiché una pianta in vaso può finire per essere carente delle sostanze di cui ha bisogno per vivere, visto che la terra in cui vive si impoverisce piano piano. In commercio trovi tanti fertilizzanti diversi, spesso specifici per vari tipi di piante. ma se potessi farne uno completamente naturale e molto economico?

Oggi vogliamo spiegarti come puoi realizzare un fertilizzante fai da te non solo non spendendo un soldo, ma in più riutilizzando degli scarti che altrimenti non potresti che buttare! Ecco cosa ti serve:

  • la buccia di 2 banane
  • 1 o 2 fondi di caffè
  • il guscio di 2 uova
  • un mixer
  • Metti tutti gli ingredienti nel mixer, avvia alla massima velocità e tritura tutto insieme finemente. Metti un cucchiaio raso di questo fertilizzante naturale sulla terra delle tue piante, vicino alle radici. Se la grana è troppo grossa, aiuta l’assorbimento con un poco di acqua.

    Facilissimo! Vedrai che le tue piante ti ricompenseranno delle tue attenzioni crescendo sempre forti e robuste! Ricorda che puoi usare il fertilizzante non solo se la pianta ti appare un po’ malaticcia, ma sempre, per mantenerla in buona salute.

    Se vuoi vedere meglio l’intero procedimento, eccoti a seguire un chiaro video esplicativo. Buon giardinaggio!

    Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato
    YouTube / wdonnait