Se pensi alla polenta cosa ti viene in mente? Di certo quello a cui stiamo pensando anche noi: una baita in alta montagna, un fuoco scoppiettante nel caminetto, il profumo dei funghi e della salsiccia e un bel bicchiere di vino caldo! Insomma, un quadretto niente affatto estivo.

Sembrerebbe dunque che durante la stagione calda la polenta sia bandita dalle nostre tavole, ma non deve essere per forza così, anzi: la polenta, che viene fatta usando la farina di mais, è un alimento completo. Contiene infatti carboidrati, proteine, sali minerali e vitamine.

Non trascurabile è il fatto che può essere mangiata anche da chi soffre di celiachia poiché è priva di glutine. Il suo apporto calorico dipende dal condimento che l’accompagna: quindi in estate basta prepararla in modo fresco e leggero per poterla gustare insieme a tanti altri ingredienti!

Eccoti di seguito 5 idee che puoi sfruttare per cucinare la polenta anche in estate. Per prima cosa devi sempre preparare la polenta: puoi seguire il metodo tradizionale o puoi compare la polenta precotta che impiega metà tempo per cuocere; infine la scorciatoia più “fresca” consiste nel comprare la polenta già pronta che trovi venduta sotto forma di mattonelle facilissime da tagliare!

INSALATA DI POLENTA

Fonte: uprootfromoregon.com share

La polenta che serve per fare l’insalata deve essere molto soda. Quando è fredda la devi tagliare in tocchetti quadrati di medie dimensioni. In una ciotola intanto versa un barattolo di fagiolini cannellini, dei pomodorini tagliati a metà, delle carote tagliate alla julienne e delle olive verdi denocciolate.

Condisci con olio e sale, e aggiungi degli aromi: il basilico e l’origano. Fai dorare in padella i tocchetti di polenta e quando sono tiepidi versali nell’insalata; mescola e servi in tavola.

POLPO E POLENTA

Fonte: www.polentavalsugana.it share

Questa è la ricetta di un’altra insalata fredda che sposa il mare e la montagna. Pulisci un piede di indivia e aggiungici la polenta fredda tagliata a bastoncini, un polpo bollito per almeno un’ora fatto a pezzetti, delle olive nere denocciolate e qualche cubetto di formaggio a pasta filante. Condisci con un po’ di olio, sale e pepe e degusta questa sinfonia di sapori!

CROSTINI DI POLENTA

Fonte:somethingnewfordinner.com share

Questo è un appetizer molto veloce da preparare ma anche molto gustoso e originale. Taglia la polenta a quadrottini e falla grigliare su una piastra: bastano pochi secondi per lato. Quando la polenta è ancora calda spalmala con un formaggio molle tipo crescenza; mettici sopra un pomodorino, un’acciuga e una foglia di rucola. Infilzaci degli stuzzicadenti: puoi servirli come antipasto.

TRAMEZZINI DI POLENTA

Fonte: www.polentavalsugana.it share

Taglia la polenta a quadrati più grandi, più o meno della dimensione di una fetta di pan carrè, e griglia le fette. Metti sopra un quadrato di polenta una fetta di scamorza affumicata, una fetta di melanzana grigliata e una fetta di zucchina grigliata. Versa un filo di olio, spolvera di pepe nero e chiudi con un’altra fetta di polenta.

Taglia il sandwich a metà facendo due panini triangolari, scaldali sulla griglia per pochi secondi e sono pronti da mangiare!

SPIEDINI POLENTA, POMODORINI, MOZZARELLE E ZUCCHINE AL CURRY

Fonte: www.staygoldrebecca.com share

Questi spiedini sono davvero originali! Cuoci delle zucchine a rondelle in acqua bollente in cui avrai disciolto un cucchiaio di curry. Su uno spiedino infila un cubetto di polenta raffreddata, mezzo pomodorino di tipo pachino, una mozzarellina di tipo ciliegino, una rondella di zucchina insaporita al curry e ripeti fino a riempire lo spiedino. Spolvera tutto con dei semi di sesamo.

Che ne dici, non trovi che la polenta sia molto intrigante anche in questa sua veste estiva?