Non è un segreto che, soprattutto per le donne, la cura della persona ricopre un aspetto fondamentale nella vita di tutti i giorni e richiede anche molto tempo. 

La maggiorparte delle persone concede molta attenzione al viso perché è la parte del corpo che più si nota a primo impatto e, quindi, richiede molta cura con maschere, creme, tonici e quant’altro.

Dopo il viso, le donne spostano la loro attenzione sui capelli che sono costretti a subire lo stress quotidiano, lo smog, il sole, il phon... Essi, dunque, richiedono cure a base di balsami, lozioni e maschere.

Molte donne, però, non prestano particolare attenzione ad un’altra parte del corpo fondamentale in quanto molto esposta: le mani. Questa è la parte più complicata da accudire. Dobbiamo, quindi, prendercene cura in maniera adeguata per far sì che le unghie possano crescere sane e forti.

Possono essere svariate la cause per le quali le nostre unghie si indeboliscono e, molte volte, si spezzano e sta a noi trovare la maniera giusta per curarle

Uno di questi fattori è l’acqua: quasi tutte le donne espongono le loro mani all’acqua per molto tempo quando sbrigano le faccende domestiche. Questo indebolisce le unghie, rendendole molto fragili e portandole, nella maggior parte dei casi, alla rottura.

Proprio con la rottura di un’unghia inizia l’incubo di noi donne: tagliare tutte le unghie, limarle bene, rimettere lo smalto... una procedura infinita che ci porta via molto tempo. 

Ma oggi vogliamo aiutarvi a risolvere il problema! Come? Seguiteci...

Dato che le mani sono una parte importante del nostro corpo, vi spiegheremo come prendervene cura in modo naturale e con 2 semplici ingredienti che tutti abbiamo in casa. Iniziamo!

Gli ingredienti necessari sono:

  • mezza tazza di latte
  • il succo di un limone

Seguite attentamente questo semplice procedimento:

Procuratevi una ciotola in grado di contenere le vostre mani e versatevi il latte. Estraete il succo dal limone ed aggiungetelo al latte. Ora non vi resta che mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Non dovete far altro che immergere le vostre unghie per 15 minuti nella miscela. Al termine del 15 minuti, togliete la mani dalla ciotola e lasciate asciugare naturalmente. Una volta che le unghie si sono asciugate perfettamente, sarà essenziale ripetere il procedimento sempre per lo stesso tempo e lasciarle poi asciugare all’aria come prima.

Il latte ed il limone fungeranno da sbiancante per le unghie eliminando eventuali macchi e aloni gialli. Inoltre, andranno a rinforzare l’unghia e sfiammeranno la zona circostante, rendendola liscia ed ammorbidendo le cuticole in modo da poterle eliminare facilmente

Una volta terminato il procedimento, potremo stendere lo smalto sulle unghie, meglio se trasparente. Ora mettiamo un velo di crema nutriente o idratante sulle mani ed il gioco è fatto! Il trattamento che vi abbiamo consigliato deve essere ripetuto 2 volte a settimana per poter essere veramente efficace. 

In poco tempo noterete che le vostre unghie non avranno difficoltà di crescita e saranno sempre più forti. E pensate che non avete utilizzato prodotti costosi, ma elementi naturali che ognuno di noi ha in casa tutti i giorni!