I limoni sono uno dei frutti più versatili che esistano, e non solo in ambito culinario! Oltre ad essere un ottimo alimento, il succo di limone è un acido, un disinfettante naturale, ha un profumo gradevole per gli esseri umani ma deterrente per i parassiti. Permette di conservare meglio i cibi, è un alleato di bellezza e può sostituire alcuni ingredienti chimici che sarebbe meglio evitare. Ma gli incredibili usi di questo umile frutto non finiscono qui!

Leggete qui sotto per scoprirne 20.

Casa & igiene

1. Pulire taglieri, mattarelli, insalatiere e altro. I taglieri e gli altri oggetti da cucina in legno, purtroppo, sono dei focolai per i germi e i cattivi odori. I limoni possono giungerci in soccorso, sia contro gli odori che contro i batteri! Dopo aver lavato il vostro tagliere, strofinateci sopra mezzo limone e lasciate riposare per 20-30 minuti, poi sciacquate e asciugate.

2. Sbarazzarsi del grasso. Stroncate il grasso sul nascere (sul piano da cucina, sui piatti o qualunque altra cosa che sopporti le sostanze acide) strofinando mezzo limone insieme a del sale grosso sull’area interessata. Poi risciacquate e asciugate.

3. Pulire I contenitori di plastica. Riutilizzare i contenitori di plastica per il cibo è un ottimo modo per ridurre lo spreco, ma i cattivi odori possono essere persistenti. Superate l’ostacolo immergendo il contenitore in una miscela di parti uguali di acqua e succo di limone.

4. Evitare i cattivi odori. Mettete un paio di bucce di limone nel frigo (funzionano meglio del bicarbonato di sodio!) e in fondo al cestino della spazzatura per evitare odori sgradevoli. Bruciatene, invece, la buccia per togliere l’odore di fumo dalla cucina se, cucinando, avete bruciato qualcosa.

5Pulire le grattugie. Pulire le grattugie per il formaggio può essere un vero incubo! Per uscirne, prendete un pezzo di limone e strofinatelo sulla grattugia, poi lavatela come sempre.

Loading...

6. Lucidare cromo e acciaio inox. Addio, spugna! Le scorze di limone sono degli abrasivi delicati che funzionano a meraviglia con il cromo e l’acciaio inox. Sfregatele sul metallo, risciacquate e passate con un panno asciutto.

7. Tenere lontane le formiche . Un rimedio naturale ed efficace per prevenire fastidiose invasioni di formiche è quello di lavare periodicamente il pavimento con una miscela di acqua, succo di limone e aceto.


Bellezza & abbigliamento

8. Deodorante fai-da-te. I deodoranti commerciali sono pieni di sostanze chimiche dannose. Ma qual è l’alternativa, diventare un emarginato sociale?! Non necessariamente. È qui che interviene il succo di limone. Per quanto quest’attività possa suonare strana, strofinare un po’ di succo di limone sotto le ascelle funziona bene, se non addirittura meglio del deodorante comprato al supermercato.

9. Schiarire le unghie. Con l’età, si sa, le unghie cominciano ad ingiallire. Si può rimediare a questo immergendo le unghie in una tazza d’acqua col succo di un limone. Tenete in ammollo per qualche minuto e poi risciacquate.

10. Sbiancare i denti. Se fumo e caffè hanno macchiato i vostri denti, il limone può aiutare a ridar loro la bianchezza perduta. Mescolate del succo di limone a un cucchiaino di bicarbonato in un piccolo recipiente, immergetevi lo spazzolino e spazzolate i denti per qualche minuto. Attenzione, però, a non esagerare: a causa dell’acidità del limone è meglio che non pratichiate questo trattamento per più di una volta al mese.

11. Lucidare i capelli e riequilibrare la cute . Se avete i capelli grassi, le proprietà astringenti del limone faranno al caso vostro: dopo aver lavato i capelli, un po’ di succo direttamente sul cuoio capelluto toglierà l’eccesso di sebo; versandolo sulle lunghezze, invece, luciderà i capelli e ne esalterà i riflessi.

12. Contrastare i brufoli. Lasciate un batuffolo di cotone imbevuto con del succo di limone sul brufolo per qualche minuto. L’acidità del frutto aiuterà a fare asciugare questa antiestetica presenza e disinfetterà la parte, accelerandone la guarigione. Se poi volete stendere il succo su tutto il viso, ne sarà tonificato.

13. Togliere le macchie di sudore dai vestiti. Strofinate una miscela di parti uguali di succo di limone e acqua direttamente sulla macchia della zona ascellare e lasciate asciugare la maglietta all’aria.

14. Disinfettare I gioielli. La sicurezza prima di tutto! Potete disinfettare i gioielli metallici in una miscela di parti uguali di acqua e limone. Qui, però, è meglio evitare le pietre preziose e i metalli più delicati.

15. Rimpiazzare la candeggina. Quando fate il bucato provate a sostituire la candeggina, che è tossica, aggiungendo al lavaggio una tazza col succo di mezzo limone.

 

Cibi & bevande

16. Ridurre l’apporto di sale. Le sensazioni che le sostanze acide e quelle salate danno alle papille gustative sono in parte simili, il che rende il limone uno dei migliori sostituti naturali e salutari del sale che possano esistere.

17. Evitare che il riso si attacchi. Per ottenere del riso soffice e non appiccicoso, aggiungete 1 cucchiaino di succo di limone in pentola mentre il riso è bollente.

18. Conservare gli alimenti. Basta poco succo di limone per impedire che mele, pere, patate e cavolfiori si scuriscano.

19. Rinvigorire la lattuga appassita. Mettere la lattuga non più fresca in un recipiente con acqua ghiacciata e il succo di mezzo limone la rinvigorirà. Provate.

20. Far lievitare il pan di spagna in maniera uniforme. Grazie a poche gocce di succo di limone la lievitazione del pan di spagna risulterà più omogenea.

Conosci altri usi del limone? Diccelo nei commenti!