Ti sarà capitato di vederli al supermercato, ma li puoi facilmente fare anche in casa da solo: si tratta degli spaghetti (noodles, in inglese) di zucchine . Questo particolare modo di tagliare le zucchine è stato ideato per andare incontro a chi deve seguire una dieta priva di glutine , in quanto possono diventare un efficace sostituto degli spaghetti di grano. Sono molto apprezzati inoltre da vegani, vegetariani e crudisti. Ma, anche se segui una dieta tradizionale, possono essere un primo davvero sfizioso e molto estivo!

Inoltre la ricetta che stiamo per proporti prevede un abbinamento di ingredienti tale da renderla una vera e propria ricetta brucia-grassi, poiché aiuta ad accelerare il tuo metabolismo. Si realizza in pochi minuti, quindi è adatta anche alle giornate più indaffarate. Ecco come si prepara!

Gli ingredienti di cui hai bisogno sono (dosi per 2 persone ):

  • 2 zucchine verdi di media grandezza
  • una tazza di sedano tagliato finemente
  • 1 tazza di carote grattugiate
  • 1 tazza di verza grattugiata
  • mezza tazza di cipolla triturata
  • 2 cucchiaini di olio di sesamo tostato

Per prima cosa devi tagliare le zucchine, se non le hai comprate già pronte. Per ottenere la tipica forma a spirale devi acquistare l’apposito attrezzo; oppure puoi usare il pelapatate per ottenere delle “tagliatelle” di zucchine.  

Fonte: brooklynhomemaker

Le zucchine puoi condirle a crudo, oppure farle saltare in padella per pochi secondi affinché diventino croccanti. Poi fai saltare in padella anche le altre le verdure grattugiate usando l’olio di sesamo appena scaldato. 

Unisci il tutto e mescola accuratamente. I tuoi spaghetti sono pronti da mangiare! Se li vuoi insaporire, puoi aggiungere una salsa fatta con zucchero di cocco, aglio, zenzero e salsa di soia. Se preferisci, puoi anche inserire tra gli ingredienti del petto di pollo cotto alla piastra e tagliato in pezzettini per aggiungere agli spaghetti un po’ di proteine .

Fonte: theheartysoul.com share

Pensa infine che questo modo di preparare le zucchine è un buon modo anche per far mangiare le verdure ai tuoi bambini, che rimarranno incuriositi dalla loro forma particolare! Non ti resta che metterti ai fornelli e  provare la nostra ricetta: buon appetito!