La calendula ( Calendula  officinalis ) è una pianta che possiede tante virtù ed è usata in campo erboristico fin dall’antichità. Si presta a molteplici utilizzi, è bella da vedersi ed ha anche un’altra caratteristica: è buona da mangiare ! Qui puoi scoprire quali rimedi puoi preparare con la calendula; noi oggi invece vogliamo suggerirti tre ricette che puoi fare usando i suoi petali.

Non ti convince l’idea di cucinare con i fiori? Prova e scoprirai un gusto nuovo e intrigante, con cui potrai stupire anche i tuoi ospiti!

RISOTTO CALENDULA E ZAFFERANO

Fonte: www.eroskitchen.com share

Un primo piatto davvero insolito ma molto fresco ed estivo è il risotto con la calendula , la cui preparazione è oltretutto davvero molto facile. Per prima cosa preparare il riso come sei solita fare: soffriggi la cipolla, versa il riso e bagnalo con il vino bianco . Quando il vino è sfumato del tutto aggiungi poco alla volta il brodo. 

Man mano che aggiungi il brodo, versa anche i petali di calendula (all’incirca due cucchiai a persona). Continua la cottura e solo in ultimo aggiungi anche un po’ di zafferano in polvere diluito in poca acqua. 

Prima di servire in tavola manteca il risotto con burro e parmigiano ; per guarnire puoi anche usare qualche petalo di calendula.

Continua a pagina seguente...