In questi giorni il solo pensiero di metterti ai fornelli ti fa sudare? Ti capiamo: cucinare non è un’attività che ben si sposa con le alte temperature! Però è necessario mangiare , e anche mangiare sano, per reintegrare i sali minerali e i liquidi che perdiamo con il sudore.

Sappiamo bene che in estate dobbiamo dire addio ai manicaretti troppo elaborati e sostanziosi , ma d’altro canto non avremmo nemmeno voglia di metterci a prepararli! Ma, visto che alla pasta noi italiani non sappiamo rinunciare, perchè non optare per delle belle insalate di pasta fredda ?

La pasta fredda si prepara rapidamente e senza dover adoperare troppo i fornelli se non per cuocere la pasta; inoltre ne puoi fare un bel quantitativo perchè la puoi consumare anche per due o tre giorni di fila.

Ti piacerebbe avere qualche idea un po’ più originale e sfiziosa del classico pomodorini e mozzarella? Continua a leggere: ecco 5 ricette che puoi fare in poco tempo e con poca fatica (e spesa)!

MEZZE MANICHE CON PESTO DI MENTA E MAIS

Fonte: castedduonline.it

Mentre l’acqua bolle e le mezze maniche si cuociono ( ricorda che la pasta fredda deve sempre essere al dente! ) metti in un contenitore alto e stretto delle foglioline di menta fresca , una decina di mandorle tostate, dell’olio extravergine di oliva e del pepe nero tritato finemente.

Frulla tutto insieme e usa questo fresco pesto per condire le mezze maniche; aggiungi qualche rondella di zucchina grigliata in precedenza e apri una confezione di chicchi di mais . Mescola bene e buon appetito!

ORECCHIETTE TRICOLORE CON PISELLI E ROBIOLA

Fonte: www.jonicalgennari.it share

Le orecchiette sono un formato di pasta molto intrigante che si presta bene anche alla preparazione delle insalate; se riesci a trovare le orecchiette tricolore otterrai un piatto ancora più colorato e bello a vedersi ! Mentre cuoci la pasta salta velocemente in padella i piselli con un filo di olio e uno spicchio di aglio. 

Loading...

Scola le orecchiette, passale sotto il getto di acqua fredda e versale in un contenitore ampio; unisci i piselli e mescola bene con un filo di olio . Da ultimo aggiungi la robiola tagliata a tocchetti e aromatizzata con un po’ di erba cipollina in polvere . Una bontà tricolore!

PENNETTE RIGATE CON GAMBERETTI, RUCOLA E FIOCCHI DI LATTE

Fonte: www.donnamoderna.com share

Tenta questo inconsueto accostamento e non resterai delusa! Mentre la pasta cuoce, scotta i gamberetti in padella facendoli saltare senza olio: usa una padella antiaderente. Quando sono un po’ bruniti mettili in una terrina con un’ emulsione di olio, prezzemolo, aglio e limone e falli macerare una decina di minuti. Aggiungi delle foglie di rucola triturata grossolanamente e poi versa la pasta raffreddata.

Per finire, apri una confezione di fiocchi di latte e scola il liquido in eccesso, poi versali sulla pasta senza esagerare (regolati in base alla quantità di pasta che hai cotto). Un piatto freschissimo che piacerà anche ai bambini!

SPAGHETTI CON MOZZARELLA DI BUFALA, OLIVE NERE E MELANZANE

Fonte: www.pomodororosso.it share

Perchè non provare un piatto freddo anche con gli spaghetti? Non resterai delusa. In questo caso però non passarli sotto l’acqua fredda: scolali, mettili in una terrina, condiscili con un po’ di olio, gira e poi prepara il condimento mentre si intiepidiscono a temperatura ambiente .

In una padella ampia salta le melanzane (sceglie quelle scure e lunghe) tagliate a striscioline con un po’ di olio, sale e pepe, e qualche oliva nera denocciolata. Versa le melanzane sugli spaghetti e mescola; poi prendi una mozzarella di bufala, spezzettala con le mani e distribuiscila sulla pasta . Mescola ancora, guarnisci con foglie di basilico, e gusta!

FARFALLE CON SPECK, GRANA E POMODORINI SECCHI

Fonte: www.molinodiferro.com share

La realizzazione di questo piatto non richiede davvero che il minimo sforzo! Fai bollire l’acqua e cuoci le farfalle al dente . Acquista al supermercato una fetta di speck facendola tagliare alta. Tagliala a striscioline. Taglia un pezzo di parmigiano reggiano, o grana padano, ben stagionato, in tante scaglie di media grandezza.

Scola le farfalle, passale sotto l’acqua fredda e versale in una terrina. Aggiungi lo speck, condisci con olio, sale e pepe nero, e aggiungi anche qualche pomodoro essiccato tagliato a striscioline come lo speck. Da ultimo versa le scaglie di grana.

Quale di questi piatti preparerai oggi?