Menù

Amanti delle patatine fritte, ecco per voi 10 ricette alternative e salutari da provare subito!

Condivisioni
Leggi con attenzione

Chi di voi non ama le patatine? Vi sarà certamente capitato di sgranocchiarle durante una festa o un apertivo tra amici. Le patatine fritte in busta sono uno tra gli snack salati più croccanti e sfiziosi, come farne a meno?

L’unico problema è che la quantità di sale e olio utilizzati per prepare questo gustoso snack, non fanno per niente bene alla salute; senza contare il fatto che sono fritte e la quantità indefinita di aromi e conservanti non contribuiscono certo a rendere le patatine, una merenda ideale per il benessere dell’organismo. Ma c’è una buona notizia: potete preparare voi stessi delle varianti salutari e semplicissime in pochi passi: le chips di verdure (o frutta).
Scopriamo subito insieme queste 10 eccezionali ricette per preparare in casa delle gustose patatine di verdure e frutta.

Chips di Zucca

© istetiana / Shutterstock.com - 258024914
Cosa serve:
1 zucca piccola
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
del sale marino
Preparazione:
Se volete pelate la zucca, affettatela a rondelle o striscioline sottilissime. Cospargete le fette di zucca con l’olio e il sale in una ciotola, per poi disporle su una teglia e infornarle a 180° per 40 min. Controllatele ogni tanto, potrebbero essere pronte prima.

Chips di Cavolo riccio

© Elena Shashkina / Shutterstock.com - 329116676

Cosa serve:
1 mazzetto di foglie di cavolo riccio
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
del sale marino
semi di sesamo
Preparazione:
Lavate, asciugate e spezzettate le foglie del cavolo. In una ciotola mettete olio e sale e aggiungete i pezzetti di cavolo. Mescolate bene e disponete le foglie su una teglia per poi infornare a 150° per 30 min circa. 

Chips di banana

© sta / Shutterstock.com - 287356568
Cosa serve:
3 banane mature
1/2 limone

Preparazione:
Sbucciate e affettate le banane a rondelle di meno di mezzo centimetro. Versatele poi in una ciotola, aggiungete il succo di mezzo limone e mescolate bene. Infornate poi a 170° per 50 min almeno, controllate che si siano ben disidratate e che siano croccanti.


Chips di zucchine

© VannPhotography / Shutterstock.com - 98833160
Cosa serve:
2 zucchine
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
del sale marino
Preparazione:
Se è estate e avete lo spazio, potreste cuocere le vostre patatine di zucchina al sole, disponendole su una griglia o avvolgendole nella carta stagnola. Altrimenti potete infornarle a 170° per 40 min, dopo averle cosparse per bene con olio e sale.

Leggi anche  Patate tagliate a fette e teglia per muffin... cosa viene fuori?! Ricetta da leccarsi i baffi!


Chips di ravanello

© Ina Ts / Shutterstock.com - 276613514

Cosa serve:
20 ravanelli
1 cucchiaio di olio extravergine
1 cucchiaino di curry
1 pizzico di curcuma 
1 pizzico di paprica
del sale
Preparazione:
Lavate e tagliate a rondelle finissime i ravanelli, fateli sbollentare in acqua e dopo averli scolati con acqua fredda, asciugateli. Cospargeteli con olio, sale e spezie in una ciotola. Infornateli a 180° per 30 min.


Chips di melanzana

...

Cosa serve:
1 melanzana
1 cucchiaino d’olio
sale e pepe
Preparazione:
Dopo aver lavato e asciugato la melanzana, affettatela a rondelle abbastanza fini. Cuocete a 200° per 20-25 min con un filo d’olio, sale e pepe. Se temete che risultino amare, lasciatele un’ora prima della cottura, in uno scolapasta con del sale grosso e poi infornatele.


Chips di mela

...

Cosa serve:

2 mele
succo di limone
cannella (opzionale)

Loading...
Preparazione:
Lavate le mele e affettatele (anche con la buccia se sono biologiche); irroratele con del succo di limone, aggiungete della cannella in polvere e disponetele su di una teglia, in vetro sarebbe l’ideale. infornate a 180° per 1h30, o se lo avete, utilizzate l’essicatore impostando il programma più adatto.


Chips di Barbabietola

© Viktory Panchenko / Shutterstock.com - 211767595

Cosa serve:

2 barbabietole rosse
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
sale e pepe
Preparazione:
Sbucciate e tagliate a fettine sottilissime le barbabietole. Mettetele in una ciotola e mescolate insieme ad olio, sale e pepe. Disponetele poi su una teglia con carta forno sotto e sopra e infornate a 200° per 20 minuti, a metà cottura potreste eventualmente capovolgere la carta forno per far cuocere bene l’altro lato. Aspettate che abbiano la giusta croccantezza prima di toglierle dal forno.


Chips di carote

© Viktory Panchenko / Shutterstock.com - 282334862

Cosa serve:

2 carote grandi
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
del sale marino
Preparazione:
Affettate le vostre carote con la mandolina, in modo da ottenere fette molto fini e leggermente allungate. Mettetele poi in una ciotola, aggiungete olio e sale e mescolate. Disponetele poi in una teglia e infornate per 45 min a 150 gradi.


Chips di patate dolci

© Catalin Petolea / Shutterstock.com - 254340322
Cosa serve: 
  • 2 patete dolci
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
Preparazione:
Sbucciate e tagliate a fettine sottili le patate, disponetele in una teglia e fatele cuocere a 180° per 1 ora circa, fino a quando non saranno croccanti e dorate, ma senza bruciarle, mi raccomando!


Loading...
loading...
Advertisement
Top